Politica | 22 ottobre 2021, 16:49

Alessandro Alfieri a Strasburgo per la Conferenza sul Futuro dell'Europa

Il senatore varesino, unico italiano a ricoprire una posizione apicale, presiederà il gruppo di lavoro sulle politiche migratorie

Alessandro Alfieri a Strasburgo per la Conferenza sul Futuro dell'Europa

Oggi a Strasburgo entrano nel vivo i lavori della Conferenza sul Futuro dell'Europa, primo esperimento di democrazia partecipativa a livello continentale: il senatore del Pd Alessandro Alfieri è stato scelto per copresiedere e da gennaio presiedere il gruppo di lavoro sulle politiche migratorie.

Si tratta, si spiega in una nota, di uno dei nove gruppi di lavoro in cui è articolata la Conferenza, che sono composti dai rappresentanti della Commissione europea, dei governi degli Stati membri, del Parlamento europeo e dei Parlamenti nazionali. Il senatore, che avrà il compito di promuovere il dialogo tra rappresentanti delle istituzioni e dei cittadini e e di favorire posizioni comuni nel settore delle politiche migratorie europee, dichiara: «Lavoreremo perché questo esperimento innovativo di democrazia partecipativa possa avere successo su un tema così strategico pet l'Italia e per l'Europa".

Il senatore Alfieri sarà l'unico rappresentante italiano a ricoprire una delle posizioni apicali nell'ambito della Conferenza sul Futuro dell'Europa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: