Eventi e Turismo | 15 settembre 2021, 15:33

Arriva il primo di tre appuntamenti online per chi opera in Granda con non autosufficienti e disabili

Il primo degli appuntamenti in programma per le associazioni della provincia di Cuneo si terrà il 23 settembre dalle ore 14,30 alle 18,30, seguiranno gli incontri nelle altre provincie piemontesi

Arriva il primo di tre appuntamenti online per chi opera in Granda con non autosufficienti e disabili

La Consulta per le Persone in Difficoltà lancia il primo di tre appuntamenti online rivolto a tutte le associazioni disseminate sul territorio regionale che si occupino di disabilità e non autosufficienza. 

L’iniziativa promossa da CPD e sostenuta dalla Regione Piemonte e realizzata in collaborazione con Società Solidale Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Cuneo con il progetto Disabilità in Rete si pone il traguardo fondamentale di creare un’occasione, mai realizzata prima, in cui tutti i soggetti impegnati nei diversi ambiti provinciali su questi temi così essenziali possano incontrarsi all’interno di una comune piattaforma di confronto e di coordinamento, conoscendosi direttamente.  

Il tutto è funzionale al fine di inserire in un sistema unificato il proprio know how, le proprie rivendicazioni e le necessità primarie per poi trasmetterle nel modo più efficace possibile al mondo delle istituzioni e alle altre componenti sociali. 

Mettersi in rete rappresenta quindi uno strumento ineludibile, non solo per valorizzare il patrimonio associativo regionale, ma soprattutto per raggiungere al meglio gli obiettivi costitutivi di queste associazioni come le politiche e i servizi più appropriati per le persone e le famiglie, dedicando il massimo dell’impegno ai temi cruciali come casa, lavoro, scuola, mobilità, dopo di noi, caregiver familiari e salute.  

Il primo degli appuntamenti in programma per le associazioni della provincia di Cuneo si terrà il 23 settembre dalle ore 14,30 alle 18,30, seguiranno gli incontri nelle altre provincie piemontesi.  

Gli incontri saranno condotti da due esperti del settore come Carlo Giacobini, giornalista e profondo conoscitore delle normative legate alla disabilità e Daniela Bucci, sociologa e specializzata sul versante dei diritti. 

Cosa devono fare le associazioni interessate per partecipare? 

Principalmente è necessario compiere due azioni, in primo luogo compilare il questionario per inserire l’associazione sul sito www.disabilitainrete.info facendo click sul link: https://disabilitainrete.info/organizzazioni-questionario.  

In seguito non si deve dimenticare di iscrivere l’associazione stessa ai tre appuntamenti previsti tra settembre e novembre 2021 cliccando sul link: https://disabilitainrete.info/agenda-iscrizione/ dopo aver scelto la provincia di appartenenza e le date degli appuntamenti cui iscriversi. 

 

Per informazioni: 

www.disabilitainrete.info 

info@disabilitainrete.info

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: