Eventi e Turismo | 15 settembre 2020, 10:36

Finale, il 19 settembre "Aspettando Mare in Mostra - Racconti di avvistamenti nel Mar Ligure: dalle orche ai delfini"

Appuntamento dalle ore ore 18 presso il porto di capo San Donato. Ingresso libero

Finale, il 19 settembre "Aspettando Mare in Mostra - Racconti di avvistamenti nel Mar Ligure: dalle orche ai delfini"

"Aspettando Mare in Mostra - Racconti di avvistamenti nel Mar Ligure: dalle orche ai delfini" è la conferenza organizzata per sabato 19 settembre 2020 dalle ore 18 presso il porto di Capo san Donato dal Comune di Finale Ligure e realizzata dall'associazione Menkab: il respiro del mare.

Un appuntamento dedicato ai cetacei del Santuario Pelagos con proiezione di immagini e video e con la partecipazione dei ricercatori dell'Associazione Menkab e delle realtà nautiche di Finale Ligure e di Finaleambiente.

- Racconti di avvistamenti - orche, capodogli e balene - e la ricerca nel Mar Ligure.

- Le regole e i suggerimenti per un corretto avvistamento dei mammiferi marini in mare.

- Rifiuti marini: come evitare l'inquinamento in mare e l'impatto sulla biodiversità per tutelare al meglio gli habitat.

Lo scopo dell'evento è quello di coinvolgere il maggior numero di appassionati del mare con interventi in grado di spiegare in modo semplice il modo più corretto per essere fruitori dell'ambiente marino.

Il comune di Finale Ligure da diverso tempo sostiene gli obiettivi portati avanti dai ricercatori di Menkab, in particolare mostre e conferenze che hanno lo scopo di trasmettere una cultura del mare nei cittadini e nelle scuole locali.

L'evento vedrà la partecipazione della Lega Navale Sez. di Finale Ligure, che vanta diversi appassionati e ormai conoscitori dei cetacei del Santuario, valido appoggio per le segnalazioni in mare, e di Finaleambiente.

L'appuntamento è presso la Marina San Donato - Finale Ligure dalle ore 18:00, con ingresso libero e la possibilità di vivere un momento esperienziale grazie alla proiezione di video e immagini e agli straordinari racconti degli avvistamenti più particolari degli ultimi anni.

Ingresso libero.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche: