Il Nazionale

Politica | 23 giugno 2022, 15:27

Mondovì ha la sua nuova giunta: ecco l’esecutivo del neo sindaco Luca Robaldo

Vice sindaco Gabriele Campora. La presentazione oggi nel museo della stampa di Piazza

Mondovì ha la sua nuova giunta: ecco l’esecutivo del neo sindaco Luca Robaldo

Confermate in buona parte le previsioni del “toto-giunta” della nuova amministrazione del Luca Robaldo.

Il nuovo esecutivo della città di Mondovi è stata presentata ai giornalisti nei locali del rinnovato museo della stampa, nel complesso delle ex Orfane di Piazza.

“Ringrazio chi ci ha preceduto” - ha spiegato Robaldo - “Paolo Adriano e la vecchia giunta per tutto il lavoro fatto. Noi rappresentiamo un punto innovativo ma anche la continuità di quanto è stato fatto dal Patto Civico. Ringrazio nuovamente tutti i candidati che hanno lavorato con noi in tutta la campagna elettorale, a tutte le otto liste e alla maggioranza che si è formata. La nuova giunta, si nota subito, è giovane: l’età media è di 39 anni. Il metodo della scelta è stato di condivisione, seguendo criteri di competenza e disponibilità nello svolgere quasi a tempo pieno questo incarico, oltre alle preferenze espresse”.

Come anticipato saranno divise le deleghe lavori pubblici e urbanistica “per una maggiore organizzazione del lavoro anche a favore degli uffici comunali” - ha spiegato il sindaco.

Auspichiamo al dialogo e alla costruzione con le minoranze che siederanno in consiglio, visti anche diversi punti di contatto con i programmi elettorali.

Il sindaco Robaldo avrà la delega al PNRR al fine di una maggiore gestione collegiale per bando e opportunità, alle frazioni, come protezione civile e polizia locale.

LA GIUNTA

“Gente abituata a lavorare, a spendersi, a diverso titolo, per la comunità” - ha spiegato il primo cittadino.

Gabriele Campora, vice sindaco, si occuperà dell’ assessorato ai Lavori Pubblici, mobilità, trasporti, ambiente e agricoltura;

Alberto Rabbia è il nuovo assessore al bilancio e alle attività produttive, contabilità, tributi e commercio;

Per Alessandro Terreno, che ha ottenuto il maggior numero di preferenze, è il nuovo assessore ad eventi e manifestazioni, sport, impianti sportivi e politiche giovanili;

In Giunta anche l’avvocato Francesca Bertazzoli, già presidente della consulta femminile, che si occuperà dell’assessorato all’urbanistica, edilizia, istruzione, pari opportunità;

Chiude l’esecutivo l’avvocato Francesca Botto che, a differenza delle previsioni e rumors che la vedevano all’urbanistica, si occuperà dell’ assessorato alla cultura, beni culturali, turismo, politiche sociali e affari legali;

Il primo consiglio comunale si riunirà mercoledì 29 giugno alle 18, occasione in cui ci sarà l’inserimento ufficiale del sindaco e del consiglio comunale.

Tra le novità si prevede di proporre al consiglio la creazione della Commissione sanità.

Articolo in aggiornamento.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: