Cronaca | 17 settembre 2021, 21:12

Nichelino, l'ombra di una baby gang dietro l'ennesimo assalto ad un comitato di quartiere

Dopo la razzia avvenuta al centro d'incontro Sangone-Crociera torna l'incubo vandali

Nichelino, l'ombra di una baby gang dietro l'ennesimo assalto ad un comitato di quartiere

Torna l'incubo delle baby gang a Nichelino, dopo il nuovo caso di un comitato di quartiere devastato.

Nell'ultimo anno un pò tutti, a turno, sono stati vittima di razzie e tentativi di furto, l'ultimo caso è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì alla alla sede del centro d'incontro Sangone-Crociera, in via Roma.

Carabinieri al lavoro

Ignoti sono entrati e hanno messo a soqquadro i locali, devastando e mettendo sotto sopra tutto quanto. Per portare via poi un bottino ben magro. Sono stati più i danni fatti dai ladri per entrare che quelli delle cose sottratte.

Le immagini delle telecamere potrebbero aiutare i carabinieri, guidati dal tenente Maurizio Piccione, nelle loro indagini. Nessuna pista è esclusa, da quella dei ladri ai vandali, compresa l'ipotesi che dietro possa esserci una nuova baby gang, dopo che erano stati scoperti nei mesi scorsi i giovani che avevano preso di mira il comitato Boschetto.

Denuncia e paura

Intanto il comitato Sangone-Crociera ha immediatamente informato l'amministrazione e ha deciso di sporgere denuncia. Ma cresce il timore che episodi simili possano ripetersi ancora.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche: