Cronaca | 15 settembre 2021, 12:27

Due ricercati arrestati dalla polizia in due diverse circostanze

Il primo, un 29 senegalese, era colpito da un ordine di carcerazione. Il secondo, un italiano di 51 anni, era evaso dai domiciliari ed era perciò colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere

Due ricercati arrestati dalla polizia in due diverse circostanze


Due sospetti sono stati controllati lo scorso venerdì dalla polizia di Stato, in due diversi contesti.

Il primo, un ventinovenne senegalese, circolava privo di qualsiasi documento identificativo in zona Madonna di Campagna. Condotto negli uffici di polizia, il giovane è risultato irregolarmente residente in Italia ma anche colpito da un ordine di carcerazione per pene concorrenti per l'espiazione di una pena di 9 mesi e 25 giorni di reclusione.

Nel secondo caso, i poliziotti hanno controllato in piazza Bottesini un cinquantunenne italiano intento a fumare del crack. Dai controlli effettuati ai terminali l'uomo risultava sottoposto agli arresti domiciliari da scontare presso una Comunità torinese, dalla quale era però evaso lo scorso 20 agosto. Il 7 settembre, inoltre, era stata emessa a suo carico dal Magistrato di sorveglianza un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, come aggravamento della misura già in atto. Pertanto, l’uomo, è stato arrestato sia per evasione che inottemperanza  al decreto sussistente nei suoi confronti.

redazione

Ti potrebbero interessare anche: