Eventi e Turismo | 08 aprile 2021, 08:55

Le biblioteche della provincia unite per augurare "buona lettura" in un festival digitale

Dal 9 all'11 aprile prima edizione del Festival Buona Lettura organizzato da La Corte Editore all'interno dei progetti di Cooperativa Mirafiori

Le biblioteche della provincia unite per augurare "buona lettura" in un festival digitale

Si terrà dal 9 all11 aprile la prima edizione del Festival Buona Lettura, interamente digitale e gratuito, nato all'interno del progetto "Biblioteche en plein" air diretto da Cooperativa Mirafiori in 28 comuni del Torinese e organizzato da La Corte Editore. Un'iniziativa che sottolinea ancora una volta quanto i libri possano  abbattere le barriere sociali ed essere portatori di una culturaL dell’inclusione. 

L'evento vede direttamente interessate sei biblioteche della rete SBAM - Santena, Moncalieri, Rivalta, Piossasco, Carignano e San Luigi Gonzaga - per un totale di ventidue incontri con ventotto ospiti, tra cui Nicola Lagioia, Alice Urciuolo e Roberto Venturini (finalisti del Premio Strega 2021), il direttore del Corriere Torino Marco Castelnuovo e il vicedirettore de il Post Francesco Costa.

Inoltre, il Festival ha anche un aspetto benefico: acquistando infatti uno dei libri degli autori coinvolti sul sito www.buonalettura.net, il 15% del ricavato sarà devoluto ad AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Amiotrofica.

Manuela Marascio

Ti potrebbero interessare anche: