Politica | 21 novembre 2020, 07:00

Elezioni regionali, ricorso al Tar di Diego Distilo (Fratelli d'Italia): udienza fissata per il 16 dicembre

Il ricorso, mirato all'annullamento dell'atto di proclamazione degli eletti della XI legislatura, è stato presentato contro Regione Liguria e il consigliere Stefano Mai (Lega)

Elezioni regionali, ricorso al Tar di Diego Distilo (Fratelli d'Italia): udienza fissata per il 16 dicembre

Il prossimo 16 dicembre verrà discusso il ricorso al Tar presentato da Diego Distilo, candidato alle scorse elezioni regionali per Fratelli d'Italia.

Un ricorso, quello presentato dall'attuale presidente del Consiglio comunale di Albenga escluso dal consiglio regionale per una manciata di voti, presentato contro la Regione Liguria e contro il leghista Stefano Mai (proclamato consigliere regionale lo scorso 8 ottobre) e mirato all'annullamento dell'atto di proclamazione degli eletti della XI legislatura.

La notizia è divenuta di dominio pubblico nella serata di ieri ed è stata confermata via social proprio da Stefano Mai, che a tal proposito ha commentato: "Eccolo, è arrivato (il ricorso ndr). Udienza prevista per il 16 dicembre. Mah, vabbè, finché ci sarò, darò il massimo, come sempre".

Per l'occasione, Diego Distilo è rappresentato dagli avvocati Mauro Vallerga e Filippo Scorcucchi dello studio legale Vallerga & Partners di Genova.

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche: