Cronaca | 30 giugno 2020, 15:11

Furto e danni a spiaggia di Imperia: 30enne di Bra arrestato dai Carabinieri

Per l’uomo, con precedenti specifici, è stata disposto l’obbligo di dimora nella città della Zizzola. Fermato anche il minore che era con lui, anch'egli residente nella Granda

Furto e danni a spiaggia di Imperia: 30enne di Bra arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri del Radiomobile di Imperia hanno arrestato un 30enne di Bra per un furto commesso insieme a un minore, anch’egli della provincia di Cuneo, ai danni alla spiaggia ‘Lido Tiki Beach’, nella zona di Borgo Prino di Imperia.

Il tempestivo intervento dei Carabinieri motociclisti ha consentito di sorprendere l’autore del furto subito dopo averlo commesso.

Il 30enne, già noto per precedenti specifici, insieme al complice, dopo averne danneggiato la porta d’ingresso si è introdotto all’interno del bar e ha rubato beni per un ammontare di 200 euro circa. Per entrare i due hanno anche causato danni alla struttura per circa 4.000 euro.

Fortunatamente i gestori dello stabilimento hanno avvertito i Carabinieri, che hanno portato i due in caserma.

Il 30enne è stato arrestato mentre per il minorenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura dei Minori di Genova.

Dopo la convalida dell’arresto per il 30enne è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Bra con permanenza nell’abitazione dalle 19 alle 7.
Il minore è stato consegnato ai genitori in attesa del processo, al Tribunale dei Minori di Genova.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche: