Politica | 24 gennaio 2020, 20:56

Imperia: Claudio Scajola condannato, il vice sindaco Fossati "Certo che non ci saranno ripercussioni sull'enorme impegno per il rilancio della città"

"Da cittadino, prima ancora che da amministratore, credo che debba essere chiaro l’invito a proseguire sulla strada intrapresa nell’interesse della città"

Imperia: Claudio Scajola condannato, il vice sindaco Fossati "Certo che non ci saranno ripercussioni sull'enorme impegno per il rilancio della città"

Anche il vice sindaco Giuseppe Fossati interviene dopo la sentenza di condanna del primo cittadino Claudio Scajola.

 

Credo – scrive - che le sentenze, meno che mai quelle non definitive, non dovrebbero essere commentate. Se non altro per rispetto alle parti ed alle loro famiglie. Mi pare però evidente che, rispetto al quadro prospettato dal PM, il Tribunale abbia molto ridimensionato la vicenda.

L’unica considerazione che mi sento di esprimere è che il tempo è galantuomo ed auspico e confido che, nel successivo grado di giudizio, Claudio Scajola potrà veder riconosciuta la sua innocenza e la correttezza della sua condotta.

Conoscendo la forza interiore del nostro Sindaco, sono certo che non ci saranno ripercussioni sull’enorme impegno che sta dedicando a rilanciare la nostra Città, con risultati eccezionali, sotto gli occhi di tutti.

Da cittadino, prima ancora che da amministratore, credo che debba essere chiaro l’invito a proseguire sulla strada intrapresa nell’interesse della città. Da persona che si reputa amica, il pensiero va all’uomo  ed alla sua famiglia per confermare la stima e la vicinanza in un momento non facile”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche: