Il Nazionale

Cronaca | 20 febbraio 2024, 11:19

Drammatico incidente stradale a Gran Canaria: morta una 27enne di Caraglio

La vittima è Valentina Gaggioli, che viveva da tempo nell'isola spagnola. L'incidente giovedì sera della scorsa settimana. I ricordi delle amiche: "Era luminosa, bellissima, travolgente"

Drammatico incidente stradale a Gran Canaria: morta una 27enne di Caraglio

Una giovane di Caraglio, Valentina Gaggioli, è rimasta vittima di un drammatico scontro frontale tra due veicoli avvenuto lo scorso 15 febbraio, verso le 21.30, in località Agüimes, nell'isola di Gran Canaria, nei pressi del Cocodrilo Park.

Quattro le persone rimaste ferite, di cui tre gravi. Tra loro anche la 27enne caragliese, morta poco dopo il trasporto all'ospedale universitario di Gran Canaria. Per lei, purtroppo, non c'è stato nulla da fare: è stata estratta dalle lamiere dell'auto in arresto cardiorespiratorio e politraumatizzata.

Oltre a lei, sono rimasti feriti un uomo di 50 anni, una giovane ventenne e un 61enne.

Un incidente gravissimo, che ha visto impegnati dieci vigili del fuoco e altrettanti sanitari. Purtroppo questa giovane donna, che da tempo si era trasferita nell'isola spagnola, non ce l'ha fatta. La notizia della sua tragica morte è iniziata a circolare, in paese e tra gli amici della giovane, a distanza di qualche giorno dal sinistro. 

Aveva frequentato il collegio a Stroppo negli anni delle medie e si era diplomata presso l’Istituto Alberghiero di Dronero. “Era un’amica sincera Valentina, presente nel momento peggiore della mia vita”, racconta commossa una sua cara amica.

Sono in tante, compagne di scuola ed amiche, a ricordarla con profondo affetto: “Era il proprio il sole - raccontano -. Appena ti vedeva correva ad abbracciarti. Luminosa, bellissima e travolgente, era uno spirito libero. Amava i i viaggi ma non si dimenticava mai delle persone a cui voleva bene. Di lei rimangono lo sguardo ed il sorriso, quella felicità contagiosa che ci ha sempre saputo trasmettere. La porteremo nel nostro cuore.”

Si stanno espletando le incombenze burocratiche per il rimpatrio della salma, come non è escluso, vista la gravità dell'incidente, che si debba procedere con ulteriori approfondimenti e verifiche su quanto accaduto lo scorso giovedì.

Condorelli-Simonelli

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: