Il Nazionale

Politica | 26 settembre 2022, 00:06

In Granda affluenza definitiva al 68,92%, la più alta del Piemonte. Di 8 punti il calo rispetto al 2018

Il maggior numero di votanti nel centro langarolo di Verduno, tra i cinque centri sopra l’80%. Nove i comuni sotto al 60%

In Granda affluenza definitiva al 68,92%, la più alta del Piemonte. Di 8 punti il calo rispetto al 2018

È attestato al 68,92% il dato definitivo sull’affluenza al voto nei 247 Comuni della provincia di Cuneo alla chiusura delle urne delle ore 23.

Un dato a votazioni chiuse - riferito alla Camera dei Deputati - registra  un calo di circa 8 punti rispetto a quello di quattro anni fa, quando in provincia di Cuneo si era presentato ai seggi il 77,50% degli aventi diritto.

Così il voto nelle sette sorelle:
Cuneo         68,76% (75,37%)
Alba         67,49% (76,07%)
Bra         70,33% (76,72%)
Mondovì     67,07% (73,61%)
Fossano     71,24% (79,65%)
Saluzzo         70,33% (76,72%)
Savigliano     68,25% (77,35%)

Cinque i comuni nei quali si è superato l’80% del votanti.
Argentera    81,08%
Macra        81,58%
Marmora     80,85%
Verduno    81,69%
Villafalletto    81,04%

Il dato peggiore è invece quello
di Sambuco, col 50,00%
Bellino        52,22%
Bonvicino    56,41%
Caprauna    51,85%
Elva        55,71%
Frabosa Sottana    59,06%
Monesiglio     58,55%
Pontechianale    55,97%
Sambuco    50,00%
S. Damiano M.    59,26%

Redazione

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: