Il Nazionale

Eventi e Turismo | 19 agosto 2022, 13:00

Imperia, al Santuario di Montegrazie 4 concerti in memoria di Beniamino Giribaldi (video)

Appuntamenti dal 20 agosto al 17 settembre. Raccolta fondi per il restauro degli affreschi delle cappelle di san Giacomo e dell’abside

Imperia, al Santuario di Montegrazie 4 concerti in memoria di Beniamino Giribaldi (video)

La rassegna si articola in quattro manifestazioni musicali concertistiche organizzata dall'associazione Amici del Santuario di Montegrazie e dall'associazione musicale Le Muse presieduta da Nicola Giribaldi con il patrocinio del Comune di Imperia in ricordo dell’indimenticato Beniamino Giribaldi, scomparso all'età di 78 anni storico accordatore e per anni ‘custode’ delle bellezze del santuario.

LE INTERVISTE

Il titolo del ciclo di concerti è, appunto, ‘Musica al Santuario rassegna estiva di concerti presso il santuario di Montegrazie in ricordo di Beniamino Giribaldi’

Si vuole promuovere - dice Elena Semeria degli Amici del Santuario - una serie di quattro concerti che offrano al pubblico l'esperienza di ascoltare buona musica in un contesto particolarmente suggestivo, valorizzando anche la conoscenza del monumento, delle sue caratteristiche artistiche, architettoniche e devozionali e la particolare posizione del sito tra il verde degli ulivi e l'azzurro del mare”.

Scopo dell'associazione è anche quello di promuovere iniziative volte al mantenimento e miglioramento del territorio e del paesaggio anche con il recupero degli antichi percorsi e delle vie di accesso di pellegrinaggi al Santuario ed i luoghi di culto viciniori finalizzate anche al rilancio del turismo sostenibile e della tutela e della valorizzazione dell'ambiente circostante. 

E' questa l'occasione per proporre agli abitanti di Montegrazie e dei paesi vicini, agli imperiesi, ai turisti, più momenti di piacevole ascolto di musiche classiche, nel contempo però si ricorderà l'impegno profuso nella promozione del sito e nella disponibilità verso i visitatori , una grande persona del Paese che ci ha lasciato improvvisamente lo scorso anno. Beniamino Giribaldi che è stato per molti anni organista della parrocchia , accompagnatore musicale e corale delle funzioni religiose nonché restauratore di organi antichi e accordatore”.

Giribaldi, infatti, è stato uno dei fondatori dell'associazione ben 22 anni fa, e noi , con questa rassegna musicale vogliamo ricordarlo per quanto amasse la musica e per quanto si è adoperato come divulgatore delle bellezze artistiche del monumento e delle tradizioni religiose ad esso connesse”. 

I concerti saranno l’occasione per consentire anche di porre l'attenzione ai necessari interventi di restauro dei tetti ed il recupero degli affreschi delle Cappelle di San Giacomo e dell'Abside centrale la cui condizione oggi necessita una immediata soluzione.

L'ingresso è gratuito con la possibilità di lasciare un'offerta finalizzata ai restauri sopra citati. 

L'evento musicale -dice Nicola Giribaldiè articolato in quattro appuntamenti. Il primo si terrà il 20 agosto alle ore 21.00 e vedrà esibirsi il 'Trio Medhelan' - Elisa Verona violino, Mara Giribaldi violoncello e Federico Megaglia al pianoforte - dal titolo “Equilibrio, fantasia, evocazione”, musiche di Beethoven, Schuman e Rachmaninoff.  Il successivo sarà il 23 agosto, ore 21.00, e registrerà la partecipazione di Laura Reicher al pianoforte con “Dal romanticismo all'espressionismo: i tesori della musica per pianoforte”, brani di Schumann, Prokofieff, Revel. Il terzo concerto invece, si svolgerà il 27 agosto, ore 21.00, e sul palco vedrà la partecipazione del duo composto da Andrea Cardinale, al violino, e Nicola Giribaldi al pianoforte, previsti brani di Corelli, Schumann e Paganini. Quarto e ultimo appuntamento della rassegna estiva il 17 settembre, alle ore 18.30, dal titolo “Tramonto latino: viaggio a sud del mondo” con Manuel Merlo alla chitarra, Maurizio Pettigiani, percussioni e Davide Ravasio, sax e voce”. 

Diego David

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: