Eventi e Turismo | 26 ottobre 2021, 08:00

Bellinzona, buon successo di pubblico per “Sapori e Saperi"

Il meteo ha favorito la manifestazione, che ha lo scopo di far conoscere i variegati prodotti agroalimentari del nostro territorio

Bellinzona, buon successo di pubblico per “Sapori e Saperi"

La rassegna “Sapori e Saperi”, alla cui inaugurazione ufficiale di venerdì hanno partecipato anche Christian Vitta, Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia  e Simone Gianini, Vice Sindaco di Bellinzona, si è svolta nel fine settimana e ha registrato una buona affluenza di pubblico.

La rassegna è stata promossa dalla Sezione dell’agricoltura del Dipartimento delle finanze e dell’economia, con la collaborazione delle principali associazioni del settore agricolo, e organizzata da alpinavera, un’organizzazione cofinanziata dalla Confederazione, volta alla promozione dei prodotti regionali di qualità per i Cantoni Ticino, Grigioni, Uri e Glarona.

Anche quest’anno “Sapori e Saperi” ha visto il coinvolgimento di produttori provenienti da tutto il Cantone, presenti per mostrare al pubblico la ricchezza e la varietà dei prodotti agroalimentari ticinesi, le principali filiere e GastroTicino.

Il filo conduttore di questa edizione è stato il tema della sostenibilità, importante anche per il DFE e la Sezione dell’agricoltura. A questo proposito alpinavera ha presentato i risultati della valutazione sulla sostenibilità ambientale effettuata, in collaborazione con EcoScore Beelong, sui prodotti certificati con il marchio Ticino regio.garantie. I prodotti ticinesi hanno conseguito dei risultati che vanno da buono a molto buono: ciò conferma che la scelta di promuovere la produzione locale, oltre a sostenere la nostra economia e i posti di lavoro della filiera agroalimentare, contribuisce anche a migliorare la sostenibilità del nostro Cantone.

Il DFE ringrazia i numerosi visitatori, gli espositori, l’Unione Contadini Ticinesi (UCT), la Federazione Orto-Frutticola Ticinese (FOFT/TIOR), la Federazione Ticinese Produttori Latte (FTPL), il Centro di Competenze Agroalimentari Ticino (CCAT), la Società Ticinese Economia Alpestre (STEA), Ticinowine e Gastro Ticino per l’importante collaborazione, che ha contribuito al successo dell’evento, e ricorda che “Sapori e Saperi” sarà riproposta, nello stesso periodo, anche il prossimo anno.

È possibile trovare maggiori informazioni sul sito della rassegna www.sapori-saperi.ch.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche: