Politica | 25 settembre 2021, 09:33

Campo Zaccari e Palazzetto, il Pd di Bordighera: “Serve un maggior impegno della giunta Ingenito sullo sport”.

Per i dem che aprono un nuovo fronte polemico sono pochi i fondi stanziati

Campo Zaccari e Palazzetto, il Pd di Bordighera: “Serve un maggior impegno della giunta Ingenito sullo sport”.

"L’attività sportiva, fondamentale nel processo di crescita dei ragazzi e dei giovani, negli ultimi due anni, a causa della pandemia,  ha subito numerosi stop e questo ha causato grandi danni a società e atleti. Proprio per questo, riteniamo doveroso intervenire su due problematiche che colpiscono la nostra città: la situazione del campo Zaccari e del Palazzetto dello sport di via Diaz". A scriverlo in una nota è il Circolo del Pd di Bordighera

"Il Comune di Bordighera è un Ente sottoscrittore della Convenzione che regola la gestione, insieme ad altri del comprensorio intemelio, del complesso sportivo Zaccari -proseguono i dem bordigotti -.  Al riguardo la Giunta Comunale  lo scorso 9 settembre ha stanziato, a favore del complesso sportivo Zaccari contributi complessivamente inferiori a 2000 euro che  potrebbero essere aumentati di ulteriori 5000 in caso di necessità o imprevisti, non meglio precisati. E’ una cifra insufficiente. In attesa che la Giunta regionale stanzi propri fondi per la manutenzione, avendo il Consiglio Regionale approvato un ordine del giorno presentato dal consigliere Ioculano, chiediamo che l’Amministrazione bordigotta riveda le decisioni assunte sino ad oggi stanziando una adeguata somma  a vantaggio del complesso".

"Anche sulle condizioni delle aree circostanti il palazzetto dello sport di Via Diaz, recentemente affidato a una società che dovrebbe garantirne l’apertura e la gestione, il Partito Democratico di Bordighera chiede che l’Amministrazione comunale intervenga con decisione e risolutezza, senza tergiversare oltre tempo, affinché l’incuria in cui tali aree versano siano sanate dopo 18 mesi circa di chiusura totale del complesso.Ciò rappresenterebbe, quanto meno, un riconoscimento alla dedizione con la quale le società sportive garantiscono  ai loro associati la possibilità di praticare l’attività sportiva poiché corrispondono alle casse comunali, per l’utilizzo della struttura, una cifra di 15 euro l’ora.Nella nostra visione di città, contrariamente a quanto accade oggi, questi temi sono e saranno prioritari", conclude la nota

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: