Eventi e Turismo | 24 settembre 2021, 15:31

Nicolò Barison presenta "Gaspar Noé" alla libreria Le Nuvole di Fossano

E' stato necessario aspettare un po’ di tempo, ma ora finalmente è arrivato il momento: l'appuntamento è sabato 25 settembre alle ore 18.00.

Nicolò Barison presenta "Gaspar Noé" alla libreria Le Nuvole di Fossano

Il suo libro è uscito lo scorso febbraio e in quei mesi era impensabile riuscire ad organizzare una presentazione pubblica “in presenza”. Un libro in cui il “tempo” è protagonista principale. Ed è stato necessario aspettare un po’ di tempo, ma ora finalmente è arrivato il momento: sabato 25 settembre alle 18 nell’area pedonale antistante la libreria Le Nuvole di via Cavour 23 a Fossano si presenterà il saggio "Gaspar Noé. Il tempo distrugge tutto" del giovane autore fossanese Nicolò Barison, uscito per Santelli editore.

Il volume è anche composto da una biografia e da un’attenta analisi dell’opera del regista franco-argentino Gaspar Noé (tra le sue opere più famose “Irreversible” con Vincent Cassel e Monica Bellucci). Una lettura delle sue opere partendo da una frase, un concetto che sta alla base della filosofia di Noé: “Il tempo distrugge tutto, il meglio e il peggio”. Il tempo è dunque il grande distruttore, ma anche un guaritore. Tempo che allontana persone e ricordi. Nel bene e nel male.

Nicolò Barison, classe 1985, ha frequentato il liceo Ancina per poi laurearsi in Giurisprudenza. Oggi esercita la professione legale in uno studio a Fossano, seguendo le orme della madre, insegnante e avvocato. La passione per il cinema l’ha invece ereditata dal padre, anch’egli insegnante. “Posso dire di essere appassionato di cinema da sempre, fin da ragazzino - ha raccontato - ricordo la casa con una videoteca ricchissima di videocassette vhs, con i film più svariati. E poi i week end al cinema. Con le prime uscite al multisala di Borgo San Dalmazzo o qui a Fossano. Ma la fame di cinema non era solo legata alla visione del film in sé, mi è sempre piaciuto leggere di cinema, approfondire le trame, gli attori, i registi. E allora mi andavo a leggere riviste di settore, mi documentavo, ricercavo...”.

Nicolò non si è limitato a guardare film e leggere di cinema, ma ha iniziato anche a scriverne, con collaborazioni diverse, recensioni su vari siti come "Cinecaverna.it" o "YouMovies.it" e la rivista di poesia, arte e letteratura online "PoetarumSilva" (www.poetarumsilva.com). Nel 2018 ha pubblicato con Ferrari Editori il libro collettaneo di saggistica "Appunti di Cinema" in cui compaiono 5 suoi saggi. Poi è arrivata la proposta di Santelli Editore per questo saggio che fa parte di una più ampia collana dedicata ad importanti firme della cinematografia.

La prefazione del libro “Gaspar Noé. Il tempo distrugge tutto” è di Iacopo Barison, fratello di Nicolò e, anche lui, scrittore e autore di libri di narrativa. “Perché ho scelto Gaspar Noé? - spiega Iacopo - perché è un regista geniale, perché il suo cinema ha un’identità ben precisa e unica. E perché non esistevano ancora libri dedicati a lui, sia in lingua italiana che in altre lingue”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: