Cronaca | 22 luglio 2021, 18:40

Partito Liberale Italiano, dimessi tutti i membri del direttivo della Liguria

Il commissario regionale dimissionario Odepemko: “Una decisione sofferta, presa dopo mesi di deriva politica verso sinistra e forte carenza organizzativa del partito”

Partito Liberale Italiano, dimessi tutti i membri del direttivo della Liguria

Tutti i membri del direttivo regionale della Liguria del Partito Liberale Italiano, coordinato dall'ex commissario regionale Mirko Odepemko, riunitosi il 19 ultimo scorso, hanno rassegnato le proprie dimissioni dal PLI.

Tra loro, anche il responsabile nazionale “Italiani all'estero” Stefano Prati e Giuseppe Vignera, responsabile nazionale comunicazione del PLI.

Le motivazioni arrivano per voce del commissario regionale dimissionario, Mirko Odepemko: “La sofferta decisione è stata presa dopo mesi di deriva politica verso sinistra da parte della Direzione Nazionale e soprattutto per la forte carenza organizzativa del partito che non è riuscito a imprimere la sua presenza attiva nel panorama politico italiano”.

Molto confusa la scelta e la comunicazione, basti pensare a scelte importanti come quelle di sostegno ai referendum sulla giustizia e alla presa di posizione sul DDL Zan, il partito non ha assunto posizioni decise e chiare. Questa instabilità sulla linea politica non permette di avere una visione di medio e lungo periodo e questo è secondo noi inaccettabile”.

Prosegue Odepemko: “La politica rimane comunque motivo di interesse di tutti noi che con forza, impegno e, riteniamo, capacità vogliamo darci da fare per contribuire al miglioramento dell’amministrazione della nostra Liguria e della nostra Italia”.

Con attenzione ‘ci siamo guardati intorno’ e scelto quella che sarà la formazione di centro destra che ci permetterà di continuare il grande lavoro di analisi e di proposta che abbiamo fatto sinora. Nei tempi più brevi comunicheremo la nostra scelte e le motivazioni che ci hanno indotto ad arrivarci”, conclude il commissario regionale dimissionario.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: