Politica | 21 luglio 2021, 21:50

Sanremo: il Ministero dà l'ok al bando da 15 milioni per la Pigna, Marco Scajola: “Grande lavoro di Regione per una svolta epocale”

“È stato un lavoro impegnativo, durato mesi, portato avanti con determinazione, per effettuare la riqualificazione sociale, abitativa e culturale della Pigna”

Sanremo: il Ministero dà l'ok al bando da 15 milioni per la Pigna, Marco Scajola: “Grande lavoro di Regione per una svolta epocale”

Una giornata storica per Sanremo: il progetto di riqualificazione della Pigna, presentato da Regione Liguria, ha vinto il bando “Qualità dell’abitare”.
Un finanziamento statale di 15 milioni di euro che consentirà di cambiare il volto del centro storico della Città dei Fiori.

Un intervento atteso da anni, per riqualificare il cuore di Sanremo e valorizzare le sue peculiarità - afferma l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola, che prosegue - è stato un lavoro impegnativo, durato mesi, portato avanti con determinazione, per effettuare la riqualificazione sociale, abitativa e culturale della Pigna. La strategia del programma si svilupperà su diversi livelli: dalla rivitalizzazione socio - economica, alla riqualificazione degli immobili. È previsto, inoltre, il recupero di venti nuovi alloggi di edilizia sociale, attualmente in stato di abbandono. Regione Liguria è stata in grado si attirare anche investimenti privati che andranno a valorizzare l’intero centro storico”.
 
Conclude Marco Scajola: ”Oggi per è stata un’emozione ricevere la notizia della vittoria del bando, proprio perché sono consapevole del valore che ha per Sanremo e per i suoi abitanti. Mi sono commosso sapendo che oltre a Pigna, gli altri due progetti presentati da Regione Liguria, Begato e Marinella di Sarzana, non solo saranno finanziati, ma si sono classificati nelle prime posizioni della graduatoria. È stato un lavoro duro, durato mesi, che ha richiesto un impegno enorme della “macchina regionale”, sforzi ripagati da un risultato cosi importante. Grazie ai miei uffici ed a tutti coloro che hanno collaborato per ottenere un risultato che cambierà il volto di Sanremo”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: