Politica | 10 giugno 2021, 13:15

Festa della Marina Militare, Vaccarezza: "Donne e uomini che con determinazione vivono a servizio della Patria"

La ricorrenza cade il 10 giugno per ricordare una delle più significative e coraggiose azioni compiute sul mare della 1° Guerra Mondiale: l'impresa di Premuda

Festa della Marina Militare, Vaccarezza: "Donne e uomini che con determinazione vivono a servizio della Patria"

"Oggi è la Festa della Marina Militare, istituita inizialmente nel 1939, per essere confermata definitivamente a partire dal 1964. La Marina Militare ha identificato il 10 giugno per ricordare una delle più significative e coraggiose azioni compiute sul mare della 1ª Guerra Mondiale: l'impresa di Premuda, la più eclatante vittoria della nostra Marina" cosi commenta in una nota Angelo Vaccarezza, capogruppo di "Cambiamo!" in Regione Liguria. 

"Il successo fu opera dei MAS 15 e 21 agli ordini del capo sezione Luigi Rizzo, rispettivamente comandati da Armando Gori e Giuseppe Aonzo. I militari, all'alba del 10 Giugno 1918, penetrarono di nascosto tra le unità di una formazione navale nemica diretta al canale d'Otranto, e riuscirono a silurare ed affondare la corazzata SMS Szent István". 

"La Marina Militare si distingue da sempre nella sua missione al servizio del Paese; stimata non solo in Italia ma anche all’estero per la sua professionalità e per l’impiego in operazioni al di fuori dei mari nazionali. Donne e uomini che con determinazione, competenze e serietà, vivono a servizio della Nazione. "Patria e Onore", è il motto dell'Accademia Navale: ideali e passione che per il mare si coniugano nella migliore risorsa per la nostra  penisola" conclude Vaccarezza. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: