Cronaca | 10 giugno 2021, 12:36

Bordighera, sequestrata l'agenzia "21 Bet Power": per la Procura esercitava abusivamente l'attività di sala scommesse

I sigilli sono stati apposti dalla Guardia di Finanza. Secondo gli inquirenti sarebbero state violate le norme sul gioco d'azzardo. Indagato il titolare del locale

Bordighera, sequestrata l'agenzia "21 Bet Power": per la Procura esercitava abusivamente l'attività di sala scommesse

Violazione della normativa sul gioco d’azzardo. Con questa motivazione i finanzieri del Nucleo di polizia economico finanziaria hanno sequestrato l'agenzia "21 Bet Power", sita in via Vittorio Emanuele II, n.19, a Bordighera. 

Nell'inchiesta, coordinata dalla Procura di Imperia, sarebbe indagato il titolare poichè all'interno del locale sarebbe stato esercitato, senza autorizzazioni, il gioco d'azzardo. Circostanza questa anche emersa durante il lockdown quando questa tipologia di attività non era consentita a causa delle restrizioni anti-covid. 

Il locale era abilitato quale esercizio commerciale per la vendita di ricariche e nello specifico il titolare avrebbe potuto o aprire nuovi "conti di gioco" o ricaricare quelli già esistenti. Secondo la Procura invece, sarebbero state agevolate giocate al banco, come se l'esercizio fosse stato una vera e propria agenzia di scommesse, e di conseguenza l'attività sarebbe stata attuata abusivamente. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: