Eventi e Turismo | 02 maggio 2021, 20:22

Mostra personale di Franco Blandino in san Giovanni a Fossano

Antologia di pittura e disegno, dal 7 al 28 maggio – la “dimensione acustica” di un quadro, da vedere…

Mostra personale di Franco Blandino in san Giovanni a Fossano

Fossano riapre la stagione della cultura: per la serie “Eventi d’arte in san Giovanni”, rassegna di pittori contemporanei nella bella chiesa barocca del Borgo Vecchio, si riparte con la mostra personale d’arte di Franco Blandino. Una mostra di circa 60 opere, dipinti ad olio e disegni a china e a matita, che hanno temi diversi, dal sacro al profano: uva e vino, Bacco e sirene, mare e natura, scorci di città, immagini della passione e risurrezione di Cristo. Una pittura ricca di suggestioni, in cui l’arte segue le rotte dell'immaginario con meticolosa cura dei particolari, tale da rendere realistiche anche le immagini più oniriche. Così la realtà del mondo viene descritta dall'Autore come un qualcosa da "leggere" sotto e dentro l'apparenza. Blandino si richiama al Simbolismo, perché ritiene che sotto la realtà percepibile con i sensi ve ne sia un'altra più profonda e misteriosa, a cui si può giungere solo per mezzo dell'intuizione poetica e dell’Emozione Estetica, vera manifestazione dell'Arte. Per questo ha scritto, a commento delle sue opere, “Vorey senza parlar eser inteso”, citando un esoterico cartiglio del Castello di Fossano.

Curiosità “unica” della rassegna un quadro a quattro dimensioni: oltre alle ovvie larghezza e lunghezza, oltre alla profondità che nasce dalla capacità prospettica, ha una “dimensione acustica”, una innovativa sorpresa per i visitatori, da scoprire.

La Mostra è il primo evento della “Collana borgo Vecchio” nel 2021, dopo lo stop dovuto alle misure anti-Covid. L’egida è del Comitato Borgo Vecchio, la sponsorizzazione è della Cassa di Risparmio di Fossano, Fondazione e SpA, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Città di Fossano. Molto ricco il catalogo a colori, curato dall’Arch. Claudio Mana e dal Dott. Carlo Morra e stampato da Ferrero & Salomone, che viene dato in omaggio ai visitatori.

La Mostra è a Fossano, nella Chiesa di San Giovanni, in via Garibaldi 71. Apre Venerdì 7 maggio alle ore 18, sarà poi aperta fino al 28 maggio, nei giorni di Mercoledì, Giovedì e Venerdì, dalle ore 17,00 alle ore 19,00 - Ingresso libero contingentato.

CHI E’ Franco Blandino

Torinese, ma fossanese di adozione, è medico, disegnatore, pittore e giornalista pubblicista a Fossano. Autore di manifesti, copertine di libri e disegni umoristici, ha esposto nelle tre edizioni di “Umoristi d.o.c." nella squadra dei "piemontesi" (anni ’90). Per il disegno umoristico ha vinto il “Fungo d’oro” di Ceva nel 1993 ed è stato premiato a Sommo (PV) nel 1997. Per la grafica ha conseguito il premio per "Migliore illustratore” a Ceriale (2006) ed ha avuto diversi premi e riconoscimenti nazionali, da Mellana di Boves (CN) a Capranica (VT), all’Accademia Petrarca di Roma. Nel 2007 ha illustrato le liriche di Egidio Belotti, pubblicando "Oltre le parole leggère", opera premiata al Concorso nazionale “L’Autore”, a Firenze, nel 2007. Con lo stesso Autore ha pubblicato la raccolta "La Nuova Stagione" nel 2012, vincitrice del Premio speciale della Giuria al Premio Kolbe 2013. Con Luigi Botta ha illustrato nel 2008 e 2011 i volumi "Savigliano - racconto per immagini di una città e della sua gente. Ha pubblicato con F. Vacchetta ed E. Belotti "Convivio - Décalage di tre artisti", Fossano, 2013 e ha curato con gli stessi autori il libro “Passio”, Fossano, 2017, con evento pubblico e parallela, importante mostra personale all’interno del Museo Diocesano. Dal 2014 collabora come illustratore con la pubblicazione culturale on line www.margutte.com Con Giovanni Cornaglia (Fossano, 2017) ha pubblicato "1796 - fuoco d'artiglieria sulla cartiera”. Con Gabriella Vergari ha dato alle stampe il libro "Volteggi" nel 2018, presentato al Salone Internazionale del libro di Torino 2018, e un altro libro di racconti, “Magie d’Amore 2.0” nel 2019. Su incarico del Comitato dei Borghi di Fossano ha dipinto il "drappellone" per la "Giostra de l'Oca", edizione 2018. Nel 2019 ha pubblicato il Libro "San Giovenale - Vita e Leggende", una sua graphic novel con approfondimenti e schede di Paolo Ravera. La relativa Mostra personale è stata al Museo Diocesano Fossano. Il quadro “Il miracolo della croce di San Giovenale” è pala d’altare nella cappella del Gerbo, a Fossano. Nel 2019, su invito dei parroci cittadini, ha dipinto il “Il sogno di Bartolomeo, a Cussanio” e nel 2021 è autore, con Walter Lamberti, del libro “Miracolo a Cussanio”, appena presentato a pubblico e critica.

Memorabili le sue mostre "Luci e Fragranze dell'anima", Chiesa di San Domenico, ad Alba, con Ada Perona, nel 2013, “Storie”, personale a Mondovì nel 2015,“SHE – Donne e Madonne”, con Anna Branda, a Fossano nel 2016, le personali “PASSIO”, Museo Diocesano Fossano, aprile 2017, “Uva, Uvae… Declinazioni del Vino” a La Morra, nel 2017, “Franco Blandino, tra Sacro e Profano”, a Cuneo nel 2018 e “San Giovenale, Vita e Leggende”, a Fossano, nel Museo Diocesano, 2019

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: