Politica | 12 gennaio 2021, 12:08

Consiglieri di Borgo tenuti all'oscuro sulla programmazione del piano strategico della Fondazione CRC: Fantino interroga il sindaco Beretta

Il riferimento va al piano strategico relativo agli anni 2021-2029 denominato “Cuneo 2029: terra attrattiva connessa con il mondo”

Consiglieri di Borgo tenuti all'oscuro sulla programmazione del piano strategico della Fondazione CRC: Fantino interroga il sindaco Beretta

“Dal 10 febbraio 2020 non viene più convocata la riunione di maggioranza a Borgo San Dalmazzo e fino ad oggi nessuna informazione è stata data sia sul Piano Strategico di posizionamento per la programmazione europea della Fondazione CRC sia sulle osservazioni fatte dal comune stesso”.

Da queste premesse il consigliere Mauro Fantino interroga il sindaco di Borgo Gian Paolo Beretta per avere una risposta scritta e una discussione nel proissimo consiglio comunale. Il riferimento va al piano strategico relativo agli anni 2021-2029 denominato “Cuneo 2029: terra attrattiva connessa con il mondo”, inviato dalla Fondazione CRC a tutti gli enti territoriali per eventuali osservazioni.

Non è piaciuto infatti a Fantino il richiamo fatto dal primo cittadino Beretta nell’ultimo consiglio comunale di dicembre 2020 sulla necessità da parte degli amministratori comunali di informarsi maggiormente sull’attività amministrativa.

In particolare l'ex assessore dimissionario chiede “il testo completo delle osservazioni del nostro Comune inviato alla Fondazione CRC e in quale modalità esse sono state approvate dalla nostra Amministrazione comunale; per quali ragioni si è tenuto il Consiglio comunale di Borgo San Dalmazzo all’oscuro di tale rilevante iniziativa, quando la programmazione è uno dei ruoli fondamentali dello stesso”.

crm

Ti potrebbero interessare anche: