Politica | 21 novembre 2020, 13:31

Covid, Cub Piemonte in piazza Castello: "Reddito e aiuti per tutti fino alla fine della pandemia"

Un centinaio di manifestanti sotto la sede della Regione. Fra le propoate, tassare chi guadagna di più e bloccare il Tav

Covid, Cub Piemonte in piazza Castello: "Reddito e aiuti per tutti fino alla fine della pandemia"

Chiedono reddito e aiuti per tutti fino alla fine dell'emergenza sanitaria, investimenti, assunzioni e un piano di prevenzione primaria a tutela della salute. Un centinaio di persone si sono ritrovate stamattina in piazza Castello, sotto la sede della Regione Piemonte, per protestare contro la gestione dell'emergenza Covid, sia a livello nazionale sia locale.

Durante l'evento, organizzato dal Cub Piemonte, i manifestanti hanno invocato alcuni provvedimenti che, secondo loro, servirebbero a mitigare gli effetti della crisi dovuta all'emergenza sanitaria. Fra questi,  l'introduzione di una tassa straordinaria sugli alti redditi, la riduzione delle spese militari, blocco della grandi opere, Tav su tutte, e l'utilizzo dei fondi di Cassa Depositi e prestiti per gli investimenti pubblici sui servizi.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

domenica 29 novembre
sabato 28 novembre