Eventi e Turismo | 07 settembre 2020, 08:00

Il Thêatre National de Nice “svela” il proprio cartellone

Saranno 46 le rappresentazioni, la maggioranza delle messe in scene affidata a delle donne. L’Europa e il Mediterraneo il comune denominatore. Il programma completo

Il Thêatre National de Nice “svela” il proprio cartellone

Un azzardo, una scommessa o semplicemente la volontà di tornare, per quanto possibile, alla normalità?

Tanti i sentimenti che si sono affastellati alla presentazione, da parte di Muriel Mayette-Holtz (Direttrice del Thêatre) e Ella Perrier (Segretaria Generale), della stagione 2021 – 2021 del Thêatre National de Nice.

Saranno 46 le rappresentazioni e, piacevole sorpresa, saranno le donne a prevalere con 20 regie loro affidate.

Un filo comune unirà le rappresentazioni: l’Europa e il Mediterraneo, con Francia, Grecia, Italia, Spagna e Portogallo posti sotto i riflettori.

Un programma vario (lo pubblichiamo integralmente al fondo di questo articolo) che combinerà recitazione, magia, circo, marionette e danza: per tutti i gusti e, soprattutto, nessun segmento culturale lasciato da parte.

Un cartellone che veramente “merita” attenzione, soprattutto in un momento tanto difficile per tutto il mondo dello spettacolo.

L’esordio della stagione 2020 - 2021 avverrà dal 29 settembre al 3 ottobre 2020 con “Les Parents Terribles”, messo in scena da Christophe Perton con Muriel Mayette-Holtz, Charles Berling, Maria de Medeiros, Émile Berling, Lola Créton.

Quindi, dal 6 al 10 ottobre, “Bande-annonce Goldoni” messo in scena da Édouard Signolet con Augustin Bouchacourt, Pauline Huriet, Thibaut Kuttler, Ève Pereur.




Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: