Sport | 14 febbraio 2020, 15:53

Tennis. Jannik Sinner, che peccato! A Rotterdam gioca un grande match ma è gelato da Carreno Busta al tie break del terzo set

La racchetta altoatesina si allena al Piatti Center Bordighera. Semifinale solo sfiorata

Tennis. Jannik Sinner, che peccato! A Rotterdam gioca un grande match ma è gelato da Carreno Busta al tie break del terzo set

ATP ROTTERDAM - QUARTI DI FINALE

SINNER-CARRENO BUSTA 5/7 6/3 6/7

Un grande Jannik Sinner non basta per superare lo spagnolo Carreno Busta e accedere alle semifinali dell'ATP di Rotterdam.

La racchetta altoatesina si allena al Piatti Center Bordighera e da quando è nella città delle palme ha fatto vedere grandi miglioramenti.

Sinner parte bene contro l'iberico, ma cede nel primo set per 5-7, per poi riprenderlo nel secondo set con il punteggio di 6-3. Nel terzo e decisivo set, lo spagnolo prende il largo (scatta 2-5) ma Sinner si rialza, trova il 5-5 e porta il parziale al tie-break, ma lo spagnolo la spunta per 6-8: un vero peccato per un grande Sinner.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche: