Eventi e Turismo | 14 febbraio 2020, 14:23

Lotte ambientali di ieri e di oggi si rievocano al Cinema Vekkio di Corneliano

Tavola rotonda, merenda sinoira e la proiezione del documentario "Il fiume rubato" a "Fiumanità", la giornata di memoria e riflessione promossa da associazioni e realtà del territorio

Lotte ambientali di ieri e di oggi si rievocano al Cinema Vekkio di Corneliano

Una giornata di memoria e riflessione sulle lotte ambientali di ieri e di oggi.
E’ quanto secondo gli intenti dei promotori andrà in scena questa domenica, 16 febbraio, presso i locali del Cinema Vekkio di Corneliano, con l’incontro dal titolo "Fiumanità".

La giornata è proposta da varie associazioni e soggetti del territorio: oltre al circolo cornelianese tra i promotori vi sono infatti il Laboratorio Sociale Chabas, Lauto Educare, LaCasarotta, Libreria Milton, Valle Bormida Pulita e Parole in Cerchio.

Alla tavola rotonda che inizierà alle ore 15.30 interverranno inoltre Tanaro Libera Tutti, Cooperativa Sociale Erica, Salviamo il Paesaggio, Canale Ecologia, Spiriti Liberi, Trekking in Langa, Amici del Fiume e Tanaria.

Si dialogherà sul rapporto tra l'essere umano, il fiume e il territorio, si affronterà la questione della salubrità delle acque di diversi fiumi piemontesi (Po, Tanaro, Bormida, rii minori), si illustreranno le iniziative già in atto volte al recupero di svariate aree fluviali, intese come bene comune di cui potersi riappropriare in sicurezza, e si avanzeranno proposte per il futuro.

Alle ore 18 il dibattito proseguirà sotto una veste più conviviale davanti a un piatto di polenta accompagnata da ottime salse, cucinate dagli amici di LaCasarotta, alla modica cifra di 10 euro (su prenotazione).

Durante tutto il pomeriggio i bambini saranno i benvenuti, destinatari di laboratori pensati appositamente per loro

A seguire ci sarà la proiezione del documentario “Il fiume rubato”, tratto dal libro "Cent'anni di veleno", sulla vicenda della lotta della Valle Bormida contro i veleni dell’Acna di Cengio, con l’attore Andrea Pierdicca.

Per info e prenotazioni: 393/99.92.680.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: