Cronaca | 14 agosto 2019, 11:13

Moncalieri, polemiche dopo i danni causati dal maltempo nei giorni scorsi

Moncalieri, polemiche dopo i danni causati dal maltempo nei giorni scorsi

Tra domenica (soprattutto) e lunedì anche Moncalieri ha dovuto fare i conti con il maltempo.

Non ci sono state conseguenze disastrose come a Chieri o Carmagnola, ma la pioggia fortissima e il gran vento hanno sradicato alberi e interrotto vie, come strada Revigliasco nella sua parte più collinare, fortunatamente senza causa feriti. Le auto sono riuscite ad evitare le piante crollate e sono stati subito allertati i vigili del fuoco e la polizia municipale. Allagamenti e disagi anche a Borgo Aje, Santa Maria e Borgo Mercato.

Ora che la situazione è tornata alla normalità, sono inevitabilmente esplose le polemiche. E il Comune ha deciso di passare all’attacco, predisponendo una ricognizione degli alberi che si trovano su quei terreni privati, i cui rami e propaggini insistono su strade pubbliche e vie ad alta frequentazione. L’obiettivo è tracciare tutte le zone di rischio (soprattutto in collina) al fine di invitare i proprietari ad attivarsi per tagliare le piante pericolanti e pericolose.

In caso di non ottemperanza, il Comune agirà autonomamente e poi chiederà i soldi dell’operazione al titolare del terreno.

Ti potrebbero interessare anche: