Il Nazionale

Sport | 04 dicembre 2023, 11:06

Calcio. Attacco frontale del Masone agli arbitri: "Partita indirizzata da un fischietto savonese. Stavamo bene nel girone genovese..."

Calcio. Attacco frontale del Masone agli arbitri: "Partita indirizzata da un fischietto savonese. Stavamo bene nel girone genovese..."

Forme di protesta durante le dichiarazioni post partita sono sempre state presentate, ma raramente è capitato che un club dilettantistico, attraverso i propri canali social ufficiali, attaccasse in maniera frontale il comitato ligure dell'Associazione Italiana Arbitri.

Lo ha fatto il Masone, dopo il pareggio di sabato pomeriggio contro l'Old Boys, in maniera forte, utilizzando anche termini sportivamente pesanti sul proprio profilo Facebook. L'accusa è precisa e senza possibilità di interpretazioni: i direttori di gara, sarebbero condizionati dal blasone (di una società appena nata) del Città di Savona.

 

Il comunicato:

"Senza nulla togliere alla prestazione gagliarda dell’Old Boys, quello a cui abbiamo assistito oggi, si può definire con un solo termine, VERGOGNA!!!

Passino pure 2 rigori abbastanza chiari non fischiati, passino i cartellini non dati da una parte e dati dall’altra, ma annullare il gol del vantaggio a 15 minuti dalla fine, inventandosi un fallo sul portiere,quello NO!

4 giornate fà per città di Savona - Masone, era stato designato un arbitro di Savona, poi sostituito, oggi arriva di nuovo un arbitro savonese che indirizza la partita clamorosamente, sabato in Olimpic-Savona un altro arbitraggio molto discutibile.

Se le Genovesi in questo girone se ne devono star quete e partecipare e basta, perché chi è chiamato a dirigere patisce il peso o il fascino di alcune realtà, che ci venga detto, noi tutte stavamo bene nel girone Genovese"!

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: