Il Nazionale

Sport | 21 novembre 2022, 11:54

Imperia. In dubbio la posizione di Lupo, spuntano i nomi di Solari e Riolfo

Imperia. In dubbio la posizione di Lupo, spuntano i nomi di Solari e Riolfo

"Era destino: doveva andare così" è lapidario mister Alessandro Lupo dopo la sconfitta interna per 2-3 contro la Lavagnese. Non va alla ricerca di colpevoli, in particolare difende il portiere Bova incappato in una domenica storta ma sempre tra i protagonisti da inizio stagione, e si appella al fato. Chissà se quella frase si rivelerà una sentenza per il suo futuro in neroazzurro. 

 

 Intanto la dirigenza dell' Imperia ha deciso di prendersi qualche ora di tempo per riflettere: proseguire con Lupo in panchina o cambiare guida tecnica? Se la vittoria contro Rivasamba aveva allontanato i fantasmi, la sconfitta del 'Ciccione' li ha fatti prepotentemente tornare. Tra gli uffici di Piazza d'Armi e via Ballestra rimbalzano così i nomi di Giancarlo Riolfo e Matteo Solari, tra i candidati alla successione in caso di scossone.

Il primo sarebbe un importante ritorno che ha già collaborato con alcuni membri della dirigenza. Il nodo rimarrebbe principalmente economico. Solari, dal canto suo, è un profilo giovane, entrato in lizza negli ultimi giorni, che nella scorsa stagione aveva guidato il Vado in Serie D e chiederebbe maggiori garanzie sul progetto tecnico.

Ormai fuori dalla corsa Bocchi e Bencardino, Gramondo e co. potrebbero comunque valutare di regalare ancora una chance a Lupo, in vista del derby ponentino contro il Taggia. "I ragazzi non hanno niente da recriminarsi, a prescindere da quelle che saranno le scelte della società. Se metteranno questa applicazione credo siano ancora in tempo per fare buone cose" sottolinea il tecnico sulla prestazione contro la Lavagnese.  La squadra ha mandato segnali di ripresa soprattutto caratterialmente nonostante non riesca ancora a dominare l'avversario che, in questo caso, ha trovato la via del gol in maniera fortuita. 

Post-partita, Lupo ha avuto un lungo colloquio con i veterani della squadra che sono usciti dallo spogliatoio dopo un'ora e mezza. Non ha preso parte all'incontro Daniele Melandri che pare sempre più ai margini del progetto con l'attuale allenatore e, per la seconda volta di fila, è partito dalla panchina per scelta tecnica. Alla riapertura del mercato di dicembre, potrebbe essere tra i partenti. Si rincorrono i rumors anche intorno a Marco Capelli che lo vorrebbero di ritorno ad Albenga, anche se il giocatore afferma:" Mi trovo bene ad Imperia e darò l'anima fino a quando sarò qua." Così come alcune ipotesi porterebbero all'addio di Taddei. E forse non è un caso se, in settimana, mister Lupo aveva chiesto un centrocampista ed un attaccante oltre ad un difensore.

Alberto Ponte

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: