Il Nazionale

Eventi e Turismo | 19 agosto 2022, 09:00

Sabato 27 agosto Lugano riabbraccia il suo “Estival Jazz”

In programma tre concerti spettacolo di grande richiamo per infiammare Piazza della Riforma

Sabato 27 agosto Lugano riabbraccia il suo “Estival Jazz”

La Città di Lugano, nell’ambito di Blues to Bop, rende omaggio alla storica e prestigiosa manifestazione creata da Jacky Marti e Andreas Wyden con tre concerti spettacolo di grande richiamo per infiammare Piazza della Riforma.

BANDA DOS CURUMINS

Gruppo musicale nato nel quartiere periferico della Pedreira, a San Paolo del Brasile, composto di 17 ragazzi e ragazze creato dal regista ticinese Alberto Eisenhardt e da sua moglie Adriana.

La Banda è protagonista di una straordinaria esperienza culturale, educativa e artistica che ha saputo sfidare le difficoltà del contesto sociale dove vivono i giovani musicisti. La Banda dos Curumins ha conquistato pubblico e visibilità grazie ai suoi spettacoli di riconosciuta eccellenza. Nel 2021, ha vinto il Premio professionisti della Musica Brasiliana nella categoria “progetti musicali speciali educativi”.

I ragazzi della banda si esibiscono per la prima volta all’estero: con la loro travolgente musica e la contagiosa simpatia ci regaleranno un forte messaggio di pace e di speranza.

PREMIATA FORNERIA MARCONI (PFM)

La PFM torna a Estival nove anni dopo il suo fantastico concerto con l’Orchestra della Svizzera italiana. A Lugano presenta il suo spettacolo “PFM 1972-20222, da “Storia di un minuto” a “ho sognato pecore elettriche”, abbracciando la poesia di Fabrizio De André.

Un grande viaggio attraverso il tempo, tra passato presente e futuro, carico di energia e adrenalina allo stato puro. La potenza espressiva della PFM, uno stile e un marchio di fabbrica unico e inconfondibile. PFM è il gruppo rock italiano più’ famoso nel mondo, l’unico ad aver ottenuto successo anche negli Stati Uniti d’America e che la prestigiosa rivista inglese Classic Rock ha posto al 50mo posto nella classifica dei migliori artisti di tutti i tempi!

GIPSY KINGS DI ANDRÉ REYES

Sono una leggenda. Si sono esibiti in tutto il mondo, hanno venduto oltre 60 milioni di dischi, “ Bamboleo” e “Djobi Djoba” sono stati enormi successi planetari.

Sono guidati dal membro fondatore André Reyes che è accompagnato da numerosi membri della dinastia Reyes, famiglia gitana di origine andalusa che lasciò il paese durante la guerra civile spagnola installandosi in Provenza e che da trent’anni seduce il mondo con la sua musica emozionale. I Gipsy Kings sono straordinari musicisti: suonar e la chitarra e cantare è quello che hanno fatto da sempre i loro padri, nonni e antenati.

Il loro trascinante spettacolo è un mix di rumba catalana, pop e flamenco: è comunione, voglia di ballare, energia, virtuosismo. E soprattutto gioia pura e tanta festa.

W.A.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: