Il Nazionale

Politica | 13 agosto 2022, 14:52

Crisi idrica, il sindaco di Cervo Lina Cha rassegna le dimissioni dalla carica di presidente del Comitato Tecnico di Rivieracqua.

"Impossibilitata a svolgere efficacemente il ruolo stante l'attuale situazione", dichiara

Crisi idrica, il sindaco di Cervo Lina Cha rassegna le dimissioni dalla carica di presidente del Comitato Tecnico di Rivieracqua.

Con una comunicazione indirizzata al presidente della Società Rivieracqua Marco Mangiante, nonché al presidente della Provincia di Imperia Claudio Scajola e alla Commissario ad Acta – ATO Ovest Gaia Checcucci, il sindaco di Cervo Natalina Cha rassegna le proprie dimissioni dalla carica di Presidente del Comitato Tecnico di Rivieracqua.

La decisione consegue all’impossibilità di svolgere il proprio ruolo, in coerenza con quanto stabilito dallo statuto della stessa Società Rivieracqua.

In particolare, Cha rileva l’impossibilità di svolgere efficacemente, stante le attuali condizioni relative alla crisi idrica, l’attività di supporto ai soci e quella di controllo degli organi societari per l’esercizio del controllo analogo e congiunto sulla gestione dei servizi che sono affidati in house alla Società Rivieracqua. 

Redazione

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: