Il Nazionale

Eventi e Turismo | 01 agosto 2022, 17:04

In Val Pellice si ‘chamina’ ascoltando storie e curiosità in occitano

Inizia giovedì 4 agosto il ciclo di passeggiate gratuite guidate e organizzate dallo sportello linguistico

In Val Pellice si ‘chamina’ ascoltando storie e curiosità in occitano

Grotte, barme e sentieri valdesi: le camminate in Val Pellice parleranno occitano, in occasione di un ciclo di escursioni ‘Parla e chamina’ organizzate dallo sportello linguistico, finanziato con i fondi per la tutela delle lingue minoritarie. La prima è giovedì 4 agosto con l’anello del Podio di Bobbio Pellice, un percorso di tre ore, con partenza alle 9,30, in alcuni dei luoghi particolarmente importanti per la storia valdese. Si proseguirà con l’escursione a Barma d’Aut a Villar Pellice, sabato 27 agosto, che inizierà alle 8,30 e terminerà alle 16. Sabato 3 settembre si raggiungerà invece la Barma dar Servage di Bobbio Pellice, con una camminata facile che partirà alle 14,30 e terminerà 17,30. “Non saranno completamente monolingue ma racconteremo storie e curiosità in occitano, e saremo pronte a rispondere alle domande dei partecipanti” spiega Tatiana Barolin, una delle accompagnatrici delle camminate. Può partecipare, quindi, anche chi non conosce la lingua. L’obiettivo è favorire la trasmissione orale dell’occitano.

Le passeggiate sono gratuite ma per partecipare bisogna prenotarsi scrivendo a t.barolin@libero.it, oppure chiamando il 349 3675307.

Elisa Rollino

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: