Il Nazionale

Sport | 23 giugno 2022, 13:35

La Eolo-Kometa sfreccia in Ungheria: bis di Fetter nella cronometro nazionale

Dopo la vittoria dello scorso anno, il ventiduenne magiaro del team varesino raddoppia il successo contro il tempo, aggiudicandosi nuovamente il campionato ungherese di specialità. «Felicissimo di aver vinto, ma non avevo le gambe migliori». Quinto il compagno di squadra Marton Dina

La Eolo-Kometa sfreccia in Ungheria: bis di Fetter nella cronometro nazionale

Successo per la Eolo-Kometa ieri nella prova contro il tempo che assegnava il titolo di campione nazionale ungherese della specialità.

Erik Fetter, gioiellino magiaro classe 2000, dallo scorso anno in forza al team varesotto, ha bissato il successo ottenuto lo scorso anno, chiudendo in 44’50” la prova contro il tempo.

«Felicissimo di avere vinto, e di avere difeso il titolo dello scorso anno» le parole di Fetter dopo la gara.

Nonostante il trionfo, però, l’ungherese dice di non aver avuto ottime sensazioni: «Allo stesso tempo non sono felicissimo della mia prestazione, non avevo le mie gambe migliori quindi ho sofferto davvero tantissimo: per fortuna, è stato sufficiente per vincere».

Al quinto posto, un altro corridore della Eolo-Kometa: Marton Dina, che chiude con un distacco di 2’33” dal compagno di squadra.

I due torneranno in gara venerdì per la prova in linea.

Lorenzo D'Angelo

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: