Il Nazionale

Politica | 23 giugno 2022, 18:28

A Cravanzana un primo Consiglio comunale all'insegna della serenità

Il nuovo sindaco Antonio Iovieno ha nominato come vice Claudio Meriggio e come assessore Emanuele Canaparo. Tra i consiglieri anche il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio

A Cravanzana un primo Consiglio comunale all'insegna della serenità

A Cravanzana un primo consiglio comunale da ricordare per Antonio Iovieno, alla prima esperienza da sindaco, se di considera che tra i presenti c’era anche Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, eletto nella lista che ha vinto le elezioni del 12 giugno. Doppia emozione per il primo cittadino che è stato accolto in Comune da un folto pubblico, curioso di vedere il primo insediamento della nuova giunta comunale e dei consiglieri. Sono state decise le cariche: Antonio Iovieno sarà affiancato dal vice sindaco Claudio Meriggio e dall’assessore Emanuele Canaparo.

La seduta è stata presieduta dalla segreteria diretta dalla dottoressa Carla Bue, e, tra le altre cose, si è anche parlato dell’organizzazione della prossima fiera in programma il 1 settembre.

«Abbiamo fatto questo primo consiglio in piena serenità - dichiara il sindaco Antonio Iovieno – e con l’intento di lavorare bene per il paese. Sappiamo che ci saranno difficoltà generali che tutti stanno affrontando, e su questo aspetto a mio avviso non ci sono differenze tra piccoli e grandi centri abitati. Ho un vice sindaco che ha avuto esperienze rilevanti in ambito amministrativo, e la presenza di Alberto Cirio è sicuramente importante e stimolante per fare bene. Speriamo di ripagare la fiducia accordataci: la presenza del pubblico a questo consiglio è stata importante perché c’è voglia di conoscerci e curiosità positiva nel vedere come lavoreremo».

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: