Il Nazionale

Politica | 28 maggio 2022, 18:10

"I Giardini di Betty" e "La Pista di Pietro" a Cairo, la proposta di Fulvio Briano: "Economia circolare argomento importante"

Durante l'incontro promosso dal candidato della lista "+Cairo" sono stati illustrati due progetti solidali: la realizzazione di parchi giochi e piste da atletica grazie al riciclo di scarpe da ginnastica, palline da tennis, copertoni e camere d’aria di biciclette

"I Giardini di Betty" e "La Pista di Pietro" a Cairo, la proposta di Fulvio Briano: "Economia circolare argomento importante"

Prosegue la campagna elettorale di Fulvio Briano. Oggi il candidato sindaco della lista "+Cairo" ha promosso un incontro in piazza della Vittoria per parlare di economia circolare e parchi urbani. All'evento hanno preso parte Nicolas Meletiou, managing director di ESO ed ESO Recycling, e l'architetto Marco Ciarlo.

"L'economia circolare è oramai una necessità - spiega Meletiou - Tale metodologia ci consente di dare una nuova vita ai rifiuti". Nel corso dell'incontro il managing director di ESO ha presentato "I Giardini di Betty", un progetto dedicato alla moglie prematuramente scomparsa. 

"L'iniziativa prevede la creazione o la riqualificazione dei parchi giochi, realizzati con la pavimentazione anti-trauma generata grazie al processo di riciclo di scarpe da ginnastica esauste, palline da tennis, copertoni e camere d’aria di biciclette" prosegue Meletiou. 

Un progetto solidale a cui è stato affiancato una seconda iniziativa: "La Pista di Pietro". L'obiettivo? Realizzare nuove piste di atletica da 60 metri, dedicate al famoso atleta Pietro Mennea, utilizzando come base per il fondo sempre materiale di riciclo come scarpe sportive, copertoni e camere d’aria esausti, raccolto grazie all'installazione di alcuni box. Manuela Olivieri, la moglie del campione olimpico, ha aderito all'iniziativa donando un paio di scarpe da corsa del marito. Una sorta di gesto simbolico per testimoniare che in ogni "Pista di Pietro" sarà presente una piccola porzione di materiale di queste famose scarpe.

La parola è passata poi all'architetto Marco Ciarlo: "Lo scopo dei parchi urbani è mettere a portata di mano dei cittadini un'area verde. Il fiume Bormida ad esempio, può essere un'opportunità per sviluppare un parco fluviale". 

"La nostra idea è quella di portare questi progetti ("Il Giardino di Betty" e "La Pista di Pietro") a Cairo Montenotte, coinvolgendo ovviamente le scuole e le associazioni sportive" aggiunge Fulvio Briano

"L'economia circolare è un argomento assai importante. Nella mia precedente amministrazione avevamo già coltivato tale tematica con l'introduzione della raccolta differenziata. In questa campagna elettorale abbiamo provato ad alzare l'asticella. Si tratta di argomenti importanti che caratterizzeranno i prossimi anni di amministrazione, quando verrà il momento di accompagnare le industrie pesanti presenti sul nostro territorio in quella fase denominata 'transizione ecologica, ossia meno inquinamento, senza intaccare l'occupazione" conclude Briano. 

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: