Cronaca | 25 novembre 2021, 13:12

Pusher senegalese scoperto e arrestato in Barriera di Milano

Il 35enne aveva diversi etti di marijuana in casa

Pusher senegalese scoperto e arrestato in Barriera di Milano

Sabato pomeriggio, nel contesto di controlli nella zona di corso Palermo, una pattuglia del Commissariato Barriera Milano ha notato un cittadino senegalese sospetto e lo ha sottoposto a controllo.

L’uomo, 35 anni, con precedenti di polizia specifici per reati inerenti agli stupefacenti, emanava un forte odore di cannabis e, tentando di non farsi vedere dagli operatori, sbriciolava per terra un involucro di marijuana del peso di circa 1 grammo: veniva però notato in questa operazione; pertanto, gli agenti decidevano di effettuare una perquisizione presso il suo domicilio in via Ciamarella.

Nel suo alloggio, sono stati rinvenuti 11 involucri di cellophane trasparente contenenti 650 grammi circa di marijuana; sequestrato anche un rotolo di cellophane utilizzato per creare le dosi e la somma in contanti di 325 euro. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

redazione

Ti potrebbero interessare anche: