Eventi e Turismo | 14 ottobre 2021, 12:15

Salone del Libro, il premio Nobel Parisi lancia un appello alla politica: “Maggiore attenzione alla cultura con aiuti concreti”

“Gli studenti devono essere in grado di distinguere tra conoscenza buona e cattiva”

Salone del Libro, il premio Nobel Parisi lancia un appello alla politica: “Maggiore attenzione alla cultura con aiuti concreti”

Al Salone del Libro 2021 è intervenuto anche il Premio Nobel Giorgio Parisi. “Bisogna investire nella cultura” così ha esordito il premio Nobel per la fisica nel suo video messaggio. 

 

Questi sono investimenti a fondo perduto, sono bottiglie che si lanciano ma che non si sa se tornano, eppure sono fondamentali. Se naufragio non lancia mai bottiglie  non ha nessuna possibilità di essere salvato”. 

 

Parisi ha rimarcato l’importanza dell’avere un piano per la cultura e per l’istruzione: “Gli studenti che escono dalle scuole devono essere in grado di orientarsi in questo mondo che è molto diverso dal passato. C’è un enorme quantità di conoscenza a cui possono accedere, ma c’è conoscenza buona e cattiva. Quindi è fondamentale che siano capaci di riconoscerla”. 

 

E ha concluso con l’appello alla politica “affinché diano una speranza per il nostro futuro, una maggiore attenzione che non può essere teorica, ma poi supportata da finanziamenti necessari. Perché la cultura è fondamentale per il nostro Paese”. 

 

Chiara Gallo

Ti potrebbero interessare anche: