Cronaca | 25 settembre 2021, 12:20

Stazione Nord di Varese, arrestato un marocchino ricercato per traffico di stupefacenti e furto

Gli agenti della Polfer impegnati in un servizio di vigilanza hanno identificato il cinquantenne che deve espiare più di un anno di carcere dopo una condanna comminatagli dal tribunale di Como

Stazione Nord di Varese, arrestato un marocchino ricercato per traffico di stupefacenti e furto

Un cittadino marocchino di 50 anni è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Varese, perché ricercato a causa di un provvedimento di esecuzione per la carcerazione.

I poliziotti, impegnati in un servizio di vigilanza all’interno della stazione Nord di Varese, hanno identificato un soggetto che destava sospetti.

Dal controllo nella banca dati è emerso che l’uomo era ricercato in quanto destinatario di un provvedimento di esecuzione penale, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Como, dovendo espiare una pena di 1 anno, 5 mesi e 29 giorni di reclusione in ordine ai reati di traffico di stupefacenti, furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo è stato accompagnato al carcere di Varese.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: