Cronaca | 25 settembre 2021, 15:00

Imperia, cacciatori sparano vicino alla sua villetta: scatta la denuncia in questura

È avvenuto sulle colline intorno al capoluogo. “Hanno colpito in pieno un ulivo in giardino. E se ci fosse stato mio marito a potare?”

Imperia, cacciatori sparano vicino alla sua villetta: scatta la denuncia in questura

 

Domenica scorsa si è aperta la caccia e, per un soffio, nel giardino di una villetta nell’immediato entroterra del capoluogo, i colpi sparati da uno o più cacciatori non hanno colpito qualcuno dei residenti centrando in pieno le fronde di un ulivo del giardino.

 È scattata, dunque, la denuncia in questura contro ignoti da parte di una coppia imperiese che intende restare anonima per timore di ritorsioni. “Poteva esserci benissimo mio marito a potare - dichiara la donna che ha presentato la denuncia - fortunatamente non si è fatto male nessuno. Io ho anche degli animali domestici e nel mio giardino stazionano delle poiane che sono una specie protetta”. “Non è la prima volta che accade, lo scorso anno mi hanno praticamente ammazzato un cinghiale davanti alla porta casa e sembrava mi avessero fatto un favore, ma non è così. A parte che sono un animalista, ma ho più paura dei pallettoni che dei cinghiali”, sottolinea.   

Appena è avvenuto l’episodio ho avvertito i carabinieri forestali, poi mi sono recata a fare denuncia in questura. Questa prepotenza che sfocia nel pericolo per persone e animali da parte di taluni cacciatori deve finire”, conclude.

 

 

 

Diego David

Ti potrebbero interessare anche: