Politica | 20 settembre 2021, 15:12

VIDEO. Il ministro Garavaglia a Varese: «Con Bianchi vinciamo e poi facciamo filotto»

Il ministro del Turismo da piazza Podestà: «Possiamo fare squadra». Matteo Bianchi: «Varese città mitteleuropea. Dobbiamo mettere a sistema una serie di potenzialità»

VIDEO. Il ministro Garavaglia a Varese: «Con Bianchi vinciamo e poi facciamo filotto»

Da Cuggiono a Varese è un attimo, «siamo praticamente vicini di casa, per questo conosco bene la Città Giardino, le sue potenzialità, e credo che con Matteo Bianchi sindaco potremo esprimerle al meglio». Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia è stato a Varese questa mattina per sostenere la candidatura di Matteo Bianchi e presentare i progetti per il rilancio della città che in sinergia si potrebbero portare avanti.

«Come più volte ho sottolineato nei miei interventi in questi giorni, sono due le gambe vocazionali della città, quella imprenditoriale e quella turistica e purtroppo a Varese, della “Città Giardino”, è rimasto solo il brand - ha detto Bianchi – Per questo oggi ci mettiamo a sistema con il ministero del Turismo per sviluppare una serie di progetti per rilanciare un settore, partendo proprio dall’occasione che ci viene dalle Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026 e fare del turismo sportivo un vero volano».

Il progetto in cantiere per Varese Bianchi lo ha già presentato (leggi QUI) ed è quello di potenziare l’impianto del ghiaccio di via Albani con una seconda pista, «perché importanti squadre ci scelgano come hub olimpico. Varese ha un’importante tradizione degli sport del ghiaccio e se è partita la riqualificazione del Palaghiaccio è solo grazie ai 2 milioni di euro che Giorgetti, quando era sottosegratio, ha destinato al nostro impianto sportivo. Questa è la dimostrazione che quando la Lega è al Governo lavora per i cittadini».

Se Bianchi vincesse le elezioni, la Lega sarebbe al comando del comune, della regione e con Garavaglia anche al governo. «Per questo Bianchi deve vincere e poi facciamo filotto – ha sottolineato il ministro - Abbiamo una grande opportunità. Il paese sta crescendo e anche forte, e dobbiamo intercettare i fondi del recovery e spenderli velocemente e con tata capacità di fare moltiplicatori. Servono investimenti intelligenti e il turismo è un volano fondamentale. Non è solo ricezione ma c’è tutto l’indotto: un’industria. Per Varese penso prima di tutto ad eventi legati al turismo sportivo e quindi, da qui alle olimpiadi, dobbiamo lavorare al massimo».

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche: