Politica | 20 settembre 2021, 11:58

Sanremo: Casa Serena, la scadenza è per domani ma i sindacati attendono risposte dalla 'My Home Srl'

La situazione di ‘Casa serena’ rimane comunque in bilico e, nel corso della riunione di venerdì scorso non sono mancate le rimostranze verso la ‘My Home’, sia da parte dei sindacati, che del Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri.

Sanremo: Casa Serena, la scadenza è per domani ma i sindacati attendono risposte dalla 'My Home Srl'

Dopo la riunione di venerdì scorso, in Prefettura a Imperia, potrebbe partire già entro le 14 di oggi pomeriggio la lettera dei sindacati al Prefetto, sulla situazione di ‘Casa Serena’, la Rsa di Poggio a Sanremo al centro delle attenzioni negli ultimi tempi, per le note vicende legate soprattutto al mancato accordo con le organizzazioni di categoria.

Di fatto la riunione di venerdì scorso, al termine della quale il rappresentante della ‘My home Srl’ Rosario Maniscalco non aveva voluto commentare la situazione, le parti si sono aggiornate a domani. Ma, secondo fonti ben informate, da questa mattina i sindacati hanno cercato di parlare telefonicamente con il rappresentante dell’azienda, senza mai riuscirvi.

Ora rimane da capire se, effettivamente, i sindacati si recheranno subito dal Prefetto per segnalare il fatto, oppure se attenderanno domani, rispettando il termine già fissato. La situazione di ‘Casa serena’ rimane comunque in bilico e, nel corso della riunione di venerdì scorso non sono mancate le rimostranze verso la ‘My Home’, sia da parte dei sindacati, che del Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri.

E’ stato proprio il primo cittadino matuziano, al termine della riunione di venerdì, a confermare che se la nuova proprietà di ‘Casa serena’ non ottempererà agli accordi, potrebbe scattare la revoca della cessione da parte del Comune.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche: