Eventi e Turismo | 20 settembre 2021, 09:21

Imperia: serata conviviale del Panathlon Club e del Circolo Scacchistico dopo il 'Festival' appena terminato

Con Presidente Angelo Masin erano presenti alla serata: il Sindaco Claudio Scajola, l’ex Sindaco Giovanni Barbagallo (Presidente del sodalizio dal 1997) e il Vice Presidente Antonino Faraci, relatori della serata.

Imperia: serata conviviale del Panathlon Club e del Circolo Scacchistico dopo il 'Festival' appena terminato

Nella cornice suggestiva del ristorante ‘Da Lucio’ a Imperia, il Panathlon Club Imperia-Sanremo ha reso omaggio al Circolo Scacchistico Imperiese per la sua longevità e per aver creato il ‘Festival Internazionale Scacchistico Imperiese’.

Con Presidente Angelo Masin erano presenti alla serata: il Sindaco Claudio Scajola, l’ex Sindaco Giovanni Barbagallo (Presidente del sodalizio dal 1997) e il Vice Presidente Antonino Faraci, relatori della serata.

 

Il Presidente ha poi presentato il circolo, nato nell’immediato dopoguerra nel 1946 grazie ad alcuni appassionati, veri pionieri dello scacchismo locale. La sede era nelle ampie sale del Caffè-Pasticceria ‘Vittoria’ di Porto Maurizio, dove si assisteva a interminabili sfide pomeridiane e serali tra i soci. La vita agonistica si fondava soprattutto su un campionato sociale che si giocava di solito il sabato sera e la domenica mattina.

Nel 1959 nacque il ‘Festival Internazionale Scacchistico Imperiese’, che mutò profondamente la vita del circolo e che negli anni 1974, 1975 e 1976 conobbe il record di partecipazione. Il Festival, giunto quest’anno alla 63° edizione, è la più longeva manifestazione scacchistica d’Italia e la seconda in Europa, e la Federazione Scacchistica Internazionale l’ha inserito tra le manifestazioni meritevole di un sostegno. Una manifestazione che non ha eguali al mondo e che l’odierna edizione vede un buon numero di iscritti divisi in tre Tornei.  

 

Ti potrebbero interessare anche: