Eventi e Turismo | 22 luglio 2021, 10:15

All’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo, uno spettacolo per ricordare il partigiano Alberto Bianco

Giovedì 29 luglio andrà in scena "I giorni belli"

All’Istituto Storico della Resistenza di Cuneo, uno spettacolo per ricordare il partigiano Alberto Bianco

Giovedì 29 luglio alle ore 21,30 in piazza della Resistenza a Valdieri andrà in scena lo spettacolo “I giorni belli. Alberto, Alda e Alessandra Bianco, una storia privata degli anni Cinquanta”.

Lo spettacolo, promosso dall’Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, nasce dalla volontà di ricordare la famiglia Bianco (l’Istituto è intitolato a Dante Livio) e al tempo stesso di valorizzare il patrimonio di film amatoriali in formato 8 millimetri e Super8 acquisiti alcuni anni fa con il progetto “Mi ricordo…l’Archivio di tutti”. Il progetto di raccolta e digitalizzazione dei film di famiglia, lanciato dall’Archivio nazionale cinema d’impresa di Ivrea e divulgato per la provincia di Cuneo attraverso il settimanale “La Guida”, aveva prodotto una sorprendente risposta da parte della cittadinanza.

Lo spettacolo “I giorni belli” è dunque il primo tentativo di utilizzare questo prezioso materiale per raccontare uno spicchio di storia del Novecento – in questo caso gli anni Cinquanta - attraverso una vicenda familiare privata. Scritto da Alessandra Demichelis e adattato da Elide Giordanengo del Teatro degli Episodi, che ne cura anche la regia teatrale, lo spettacolo si avvarrà delle musiche dal vivo di Giorgio Signorile. Il montaggio delle immagini è affidato invece a Erica Liffredo che contemporaneamente sta lavorando a un documentario sulla stessa storia, di prossima uscita.

Lo spettacolo è a ingresso gratuito fino a esaurimento posti e in caso di maltempo sarà annullato.

Per informazioni: 0171.444835 e/o 349.1934153

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: