Sport | 17 aprile 2021, 15:18

Formula 1. A Imola la Ferrari è pimpante, il monegasco Leclerc strappa un ottimo quarto tempo in qualifica. Pole per Hamilton

Cancellato il tempo all'ultimo tentativo alla Mclaren di Norris, che avrebbe quasi certamente fatto scalare in terza fila una rossa apparsa comunque in forma

Formula 1. A Imola la Ferrari è pimpante, il monegasco Leclerc strappa un ottimo quarto tempo in qualifica. Pole per Hamilton

Continuano ad arrivare buone indicazioni da Imola per la Ferrari, se si considera che al momento la rossa sembra potersi giocare la terza posizione nel campionato costruttori con una Mclaren messa ancora leggermente meglio grazie al propulsore Mercedes.

Inarrivabili per ora, la stessa Mercedes e la Red Bull: la lotta per la pole, e salvo clamorosi scenari anche per la vittoria del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, è un affare tra loro due. Prima fila Hamilton e Perez, la seconda vede Verstappen e il monegasco Charles Leclerc, che approfitta di un Bottas in ombra e del tempo cancellato all'ultimo tentativo per la Mclaren di Lando Norris (i track limits sono argomento di grandi discussioni dopo aver deciso la gara in Bahrain) per piazzare la Ferrari in seconda fila. Undicesimo il suo compagno Sainz, entrambi al via domani con gomma rossa (più prestazionale e meno durevole della gialla, con cui scatteranno i piloti Mercedes e Red Bull).

Una buona qualifica per Leclerc, che bissa la seconda fila ottenuta in quel del Sakhir, anche se la Mclaren sembra avere un decimo in più della rossa sul giro secco. Domani alle 15 una gara che si preannuncia entusiasmante su un circuito vecchio stile, sperando che regole troppo stringenti non diventino troppo decisive in termini di risultato e spettacolo. 

Federico Bruzzese

Ti potrebbero interessare anche: