Sport | 21 novembre 2020, 09:30

Il campionato della Reale Mutua Basket Torino parte con il derby contro Biella

Inizia da Biella la nuova rincorsa alla Serie A della Reale Mutua Basket Torino

Il campionato della Reale Mutua Basket Torino parte con il derby contro Biella

Smaltita la delusione per la Supercoppa, la Reale Mutua è pronta per l’esordio in campionato: questa sera alle h.18.00 i gialloblù di coach Cavina affronteranno l’Edilnol Biella al Forum, per la “prima” della nuova stagione. 

Inizialmente previsto alla terza giornata - diventata prima per slittamenti e rinvii causa covid - il derby piemontese si ripete dopo la partita del girone di Supercoppa: in quell’occasione Torino vinse senza troppe difficoltà, superando i rossoblù per 106-84, con 33 punti di Jason Clark (14/16 dal campo). È proprio la guardia nativa di Arlington, Virginia il giocatore più atteso del match, dopo una pre-season di alto livello, macchiata solo dalla prestazione negativa contro Forlì

“C’è tanta voglia di iniziare, soprattutto dopo la giornata storta con Forlì, dove abbiamo comunque giocato con grande intensità, purtroppo senza che riuscissimo a trovare la via del canestro. - esordisce coach Cavina alla vigilia del match - Abbiamo già incontrato Biella, ma adesso inizia il campionato e saranno partite diverse. Sarà un campionato particolare, in cui dipenderà molto chi scenderà in campo nelle partite. A prescindere dalle assenze, la cosa più importante sarà avere la giusta determinazione e la voglia di partire, facendolo nei migliori dei modi”. 

Assenze da una parte e dell’altra: mentre i gialloblù devono fare ancora a meno di Pinkins, la squadra guidata da coach Squarcina è in piena emergenza e tra positività al covid e infortuni si presenterà sul parquet di casa con soli otto giocatori abili e arruolati; assente anche il capitano Marco Laganà.  

“Inizia finalmente il nostro campionato. Affrontiamo Torino, probabilmente la squadra più completa e tra le più attrezzate per il salto di categoria. - commenta Squarcina - È una partita tosta visto il periodo che stiamo passando, ma sicuramente chi ci sarà arriverà nelle migliori condizioni possibili. Sarà l’occasione giusta per tornare alla competizione vera e propria, arriveremo all’arrembaggio cercando di portare entusiasmo e durezza mentale”. 

Palla a due alle h.18.00, diretta su LNP Pass.

 

Salvatore Macheda

Ti potrebbero interessare anche: