Eventi e Turismo | 23 ottobre 2020, 18:06

AperiZonta virtuale contro i matrimoni precoci: un successo

Il grazie di Zonta Saluzzo ai collegati via instagram e alla giovanissima cooker girl Aurora Cavallo che ha insegnato a preparare via web fantastici aperitivi alla piemontese

AperiZonta virtuale contro i matrimoni precoci: un successo

Oltre mille collegamenti su instagram, un successo per l’aperitivo virtuale solidale organizzato dallo Zonta club Saluzzo nella cucina di Cooker Girl, Aurora Cavallo, giovanissima chef famosa in tutta Italia.

L’iniziativa era finalizzata ad una raccolta fondi per sostenere il Service internazionale di Zonta contro i matrimoni precoci.

Dalla presidente del sodalizio femminile saluzzese Anna Maria Gavatorta, riceviamo e pubblichiamo una lettera di ringraziamento indirizzata ai partecipanti online e alla giovane cooker girls.

Gentile Direttore,

lo Zonta Club Saluzzo desidera ringraziare tutte le persone che hanno partecipato all’ aperizonta organizzato in collaborazione con la “ Cooker girl ” Aurora Cavallo, per la raccolta fondi a sostegno del Service Internazionale di Zonta “ Lotta ai matrimoni precoci”.

Un caloroso ringraziamento va alla giovane e promettente Chef che ci ha regalato una gustosissima rivisitazione piemontese delle tapas, condividendo e sostenendo l’impegno di Zonta, attivo da oltre cento anni, per migliorare la condizione della donna attraverso la promozione di leggi e politiche che garantiscano l’uguaglianza di genere affinché ogni donna e ragazza possa realizzare il suo pieno potenziale.

L’importo delle donazioni raccolte ammonta a 530 euro.

Il Vostro contributo è un aiuto concreto a favore di quelle bambine e ragazze alle quali viene negato il diritto allo studio, private della libertà, costrette ad un matrimonio precoce, spesso vendute come merce di scambio dalla loro famiglia. Grazie da tutte noi per la Vostra generosità.

Anna Maria Gavatorta Presidente Zonta Club 

 

Ti potrebbero interessare anche: