Cronaca | 01 agosto 2020, 10:28

Diano Marina: rifiuta di indossare la mascherina per entrare in un locale, turista svizzero multato dalla polizia locale

La multa comminata dagli agenti al comando di Franco Mistretta è di 400 euro

Diano Marina: rifiuta di indossare la mascherina per entrare in un locale, turista svizzero multato dalla polizia locale

Un turista svizzero di 23 anni è stato multato ieri sera dalla polizia municipale di Diano Marina, nell'ambito dell'attività di controlli per il rispetto delle normative a contrasto dell'emergenza sanitaria in corso. La multa comminata dagli agenti al comando di Franco Mistretta è di 400 euro. Il giovane stava per entrare all'interno di un locale senza indossare i dispositivi di protezione sanitaria.

Prevenzione è la parola chiave del sindaco Giacomo Chiappori. - si legge in una nota - Perché le regole anticovid devono essere osservate ancora e da tutti. Mascherina, distanziamento fisico e lavarsi le mani devono essere atteggiamenti abituali. leri sera sono stati intensificati i servizi da parte degli agenti della polizia locale dianese coordinati dal Comandante Franco Mistretta.

Nel mirino della polizia locale, soprattutto bar ed esercizi commerciali che vengono puniti se non fanno rispettare le normative antivirus. Decine di controlli sono stati eseguiti nei confronti degli ospiti dianesi durante il passeggio nell'isola pedonale. Solo un giovane turista straniero è stato sanzionato con una multa da 400 euro in quanto stava per entrare in un locale senza indossare i dispositivi di protezione sanitaria
, rifiutandosi di mettere la mascherina al richiamo degli agenti”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: