Politica | 31 luglio 2020, 15:40

Scadenze fiscali, Scosceria (FdI): "Dovevano essere rinviate, vice ministro Misiani vive fuori dalla realtà"

Il componente del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia ha puntato il dito contro la giunta del comune di Savona sulle maggiorazioni Imu-Tasi

Scadenze fiscali, Scosceria (FdI): "Dovevano essere rinviate, vice ministro Misiani vive fuori dalla realtà"

Dopo gli attacchi al Ministro degli Interni Luciana Lamorgese e alla vice Ministro  Laura Castelli, il componente del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia, l'avvocato Renato Scosceria ha puntato il dito contro il vice ministro dell'economia e delle finanze Antonio Misiani.

"Le scadenze fiscali dovevano essere rinviate creando un anno bianco assolutamente doveroso vista la situazione economica del paese nei confronti degli autonomi e delle partite iva. Il vice Ministro Misiani ha dichiarato che non stanno poi così male, evidentemente non vive sulla terra ma al Polo Nord. Per dire una cosa simile, a fronte del grido di dolore di queste categorie, significa veramente vivere fuori dalla realtà o se invece si crede in quello che si dice, irridere alle giuste rimostranze, aspettative, attese che gli italiani avrebbero dovuto riporre in questo Governo e che purtroppo non meritano di avere".

Non mancano anche gli attacchi all'amministrazione comunale di Savona, con al centro le contestazioni del Ministero delle Finanze sul tema delle maggiorazioni Imu-Tasi del 2016.

"E' palese che migliaia di cittadini savonesi in un momento di grande difficoltà economica hanno subito delle maggiorazioni e non hanno avuto nessun supporto da parte dell'amministrazione e dal punto di vista formale sotto il profilo di provvedimenti amministrativi corretti - continua Scosceria - non si tratta di una stoccata alla maggioranza ma una rilevazione triste di alcuni comportamenti e del degrado in cui versa la città. Sono stupito per quanto riguarda il dietrofront che ha fatto la Lega in merito alla discussione in consiglio comunale che ha esposto la giunta a una non bella figura".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: