Politica | 13 luglio 2020, 16:26

Ventimiglia: commissariamento della Lega, Ioculano "L'appiattimento verso il Sindaco è incontrovertibile"

"A Spinosi riconosco la coerenza: sempre presente e attivo anche quando la Lega a Ventimiglia valeva il 2%”.

Ventimiglia: commissariamento della Lega, Ioculano "L'appiattimento verso il Sindaco è incontrovertibile"

“Apprendo la notizia del commissariamento del segretario cittadino della Lega Andrea Spinosi e pur nelle divergenze politiche, gli riconosco coerenza: sempre presente e attivo anche quando la Lega a Ventimiglia valeva il 2%”.

Interviene in questo modo l’ex Sindaco e attuale Consigliere di opposizione, Enrico Ioculano, dopo la notizia del commissariamento della Lega nella città di confine, il cui segretario era appunto Andrea Spinosi. “Ma coerenza e autonomia – prosegue Ioculano - spesso non sono graditi e certo non pagano neppure all’interno del proprio partito. Rilevo che a Spinosi, l'unico a mantenere con fermezza una posizione autonoma e critica rispetto all'amministrazione Scullino, è stata revocato l’incarico di segretario della sezione ventimigliese della Lega dopo una serie di divergenze con la attuale Giunta sull'andamento dell'amministrazione”.

“L'appiattimento della Lega rispetto alla volontà del Sindaco Scullino e del suo cerchio magico – termina Ioculano - è, a questo punto, incontrovertibile”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche: