Politica | 25 marzo 2020, 15:23

Coronavirus: cantieri chiusi e progetti futuri. L'analisi di Massimo Donzella a '2 ciapetti con Federico' (Video)

L’assessore ai lavori pubblici di Sanremo Massimo Donzella parla dei cantieri che devono essere chiusi e svela un importante progetto futuro per la realizzazione di una nuova filovia da Taggia a Ventimiglia.

Coronavirus: cantieri chiusi e progetti futuri. L'analisi di Massimo Donzella a '2 ciapetti con Federico' (Video)

In seguito ai recenti Decreti di contenimento del Covid-19 anche l'edilizia, e di conseguenza i lavori pubblici, hanno subito una battuta di arresto. Ad analizzare la situazione, tra cantieri inevitabilmente chiusi e progetti futuri, è l'assessore ai lavori pubblici di Sanremo Massimo Donzella intervento a '2 ciapetti con Federico via skype'.

A Sanremo avevamo aperti cantiere molto importanti che sono stati sospesi – ha spiegato - Vengono mantenuti in essere quelli su torrenti, fognature, o interventi elettrici di prima necessità. Tra questi anche la Pascoli che avrebbe permesso di ridare la scuola ai ragazzi ed ai docenti già da Settembre. Poi anche la scuola, per gli istituti superiori, al mercato dei fiori per la quale coronavirus permettendo tra Aprile e Maggio cercheremo di affidare i lavori. Un altro cantiere importante è quello del Parco Alfano. Abbiamo lavorato anche sul fronte dei parcheggi, come quello di piazza Eroi, per il quale nei prossimi giorni porteremo la convenzione in giunta”.

Si sta pensando al futuro e a nuovi progetti ? “Stiamo cercando di preparare progetti, attraverso videoconferenze e lavori di equipe a distanza, che ci mettano in condizione appena sarà possibile di partire immediatamente – ha detto Donzella – Uno di questi molto importante, che vede il Comune di Sanremo capofila in collaborazione con gli altri Comuni e l’RT, riguarda la creazione di nuovi impianti ed il miglioramento degli attuali, per la creazione di una nuova e moderna filovia da Taggia a Ventimiglia. E’ un progetto da 30 milioni di euro. C’è la possibilità di ottenere questi finanziamenti. Presenteremo questo progetto entro il 31 Maggio. Vogliamo fare una scelta mirata ad un’economia green ed un trasporto pubblico elettrico in armonia con il territorio. Questo significa acquistare mezzi all’avanguardia, dotati di tecnologie interne ed accesso ai disabili e strutture per portare le biciclette, un cambio delle pensiline che siano ad energia solare ed abbiamo un arredo che si sposi con una città turistica come Sanremo, la realizzazione di  una serie di rotonde, la possibilità di trasportare le biciclette tra Ospedaletti e Bordighera per raggiungere la costa azzurra perché la ricchezza arriva da la. Vogliamo togliere la stazione dei pullman da piazza Colombo. La concessione scade nel 2024 ma vogliamo farlo subito, per vedere piazza Colombo come la prosecuzione naturale di via Matteotti, che diventi un centro dell’accoglienza con destinazioni polifunzionali come abbiamo visto durante il Festival.  Insomma – ha concluso l’assessore Donzella - dobbiamo pensare in grande ma rimanendo sempre con i piedi per terra”.

Federico Marchi

Ti potrebbero interessare anche: